Sono giunti a quota 203 i casi Covid a Trasacco, il Sindaco Lobene risponde a chi lo sollecita a chiudere le scuole



Trasacco – Nei nostri territori, purtroppo, si registrano ancora aumenti dei soggetti contagiati dal Covid. Sono pochi i Comuni marsicani nei quali il numero dei positivi sta gradualmente calando. A Trasacco, secondo l’ultima nota diffusa dagli amministratori, i contagi Covid hanno superato quota 200, raggiungendo i 203 casi.

Nella giornata di oggi, il Sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, diffonde una breve nota: “Viste le continue sollecitazioni in merito alla chiusura delle scuole, occorre precisare che l’attuale decreto del governo, non attribuisce poteri ai Sindaci per eventuali chiusure delle varie scuole dell’obbligo, relativamente al covid-19“.

Ricordiamo che il Comune di Trasacco ha già provveduto a sospendere, da ieri, le attività didattiche della scuola dell’infanzia “Gabriele D’Annunzio” fino al prossimo 30 gennaio. Vale la pena sottolineare che, secondo le normative anti Covid, per le scuole dell’infanzia si può procedere con la chiusura anche con un solo bambino positivo all’interno della classe. Lo stesso non accade per le altre tipologie di scuole.



Leggi anche