fbpx

Simone Coccia Colaiuta torna a far parlare di sé. Dai premi del “Sezze Film Festival” al tempestivo soccorso stradale a due anziani coniugi

L’Aquila – Il 4 maggio scorso si è tenuto a Sezze, in Provincia di Latina, il “Sezze Film Festival“, dedicato ai cortometraggi, che ha visto la partecipazione dell’aquilano Simone Coccia Colaiuta.

In questa speciale occasione Colaiuta è stato premiato con due diplomi di merito per “speciale televisione” e “solidarietà terremoti L’Aquila e Amatrice” e con un particolare “Oscar”, dedicato alla nuova categoria dei reality televisivi, per aver partecipato come concorrente nel 2018 alla trasmissione televisiva “Il Grande Fratello”.

Colaiuta è stato inoltre invitato come ospite al teatro Brancaccio di Roma. L’aquilano, dopo la premiazione, si è poi reso protagonista di una particolare vicenda.
Durante il viaggio di ritorno dal Festival, Colaiuta, passeggero del pullman della TUA, a pochi chilometri dal casello autostradale, ha assistito ad un grave incidente; un’auto con a bordo due anziani coniugi si è ribaltata. Fortunatamente l’autista dell’autobus Giuseppe Massenzi è riuscito prontamente a fermarsi.
Simone Coccia Colaiuta, insieme all’autista e ad un medico aquilano che viaggiava sul pullman, ha prestato soccorso immediato alle persone coinvolte nell’incidente, riuscendo ad estrarle dalle lamiere dell’abitacolo prima che potesse incendiarsi.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend