fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Santa Maria degli Angeli alle Croci Napoli  - anno 1580 -
Nicola Corsibono, nato nel 1848 a Napoli visse e dipinse a Tagliacozzo
Nasce in località San Carlo all’Arena (Napoli) alle ore venti del 3 ottobre del 1848 in quell’epoca l’intera regione si chiamava ancora “Regno delle due Sicilie”. Fu battezzato nella splendida chiesa barocca...
feud
Feudatari, banditi aristocratici e scorridori di campagna (1592-1707)
Prima di esaminare dati importanti, occorre trattare altri episodi legati alla feudalità che costituiranno poi un passaggio fondamentale nel raggiungimento di un equilibrio tra economia agraria e pastorale,...
WhatsApp Image 2024-03-29 at 11.03
Le confraternite di Celano e i riti della Settimana Santa
Le sei confraternite di Celano, a distanza di secoli dalla loro fondazione, sono ancora attive ed operanti. Tutte sono titolari di una propria chiesa la cui cura e gestione rappresenta l’impegno...
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Alba Fucens – Tra le varie tavole litografiche che Edward Lear ha realizzato nella Marsica, una tra le più suggestive e affascinanti è quella dedicata al borgo di Alba Fucens, un paese che, purtroppo,...
Cerca
Close this search box.

Le proposte di Di Cintio (Psi) inviate al senatore Nencini per il rilancio dell’edilizia

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Calderozzi
Domenico Calderozzi
Vedi necrologio
Senatore Riccardo Nencini (PSI) e Sergio Di Cintio (PSI)

Avezzano –  “La direzione regionale de P.S.I. Abruzzo, si è riunita in teleconferenza sabato 25 aprile, nel corso della riunione come Consigliere Nazionale e Responsabile Nazionale dei Piani di Sviluppo Rurale (PSR) del PSI sono stato incaricato di redigere due proposte riguardanti l’edilizia e l’agricoltura”, dichiara l’ing. Sergio Di Cintio (PSI)

“In prima istanza ho inviato al Senatore Riccardo Nencini (PSI), per risollevare l’economia italiana, attualmente in una fase di stallo dovuta all’emergenza Coronavirus, la proposta per l’edilizia, nella quale sono stati evidenziati una serie di interventi sviluppati in tre punti.

  • Il primo punto riporta il potenziamento delle percentuali di detrazioni fiscali per Sismabonus, Ecobonus, in linea con le proposte nazionali, ma con l’inserimento della Ristrutturazione Edilizia privata e aziendale. Si è ritenuto importante inserire la Ristrutturazione nella forma anche di riqualificazione intelligente degli spazi abitativi ed aziendali.
    La pandemia ci sta spingendo a rivedere il rapporto con gli spazi abitativi e di lavoro secondo nuovi criteri, il lockdown ci ha mostrato come sia importante la vivibilità degli spazi.  Un italiano medio passa meno del 40% del proprio tempo da sveglio dentro casa, con la situazione odierna la percentuale è aumentata, nasce l’esigenza di riqualificare gli spazi per adattarli a nuove funzioni come, ad esempio, il lavoro in smart working, didattica a distanza, la possibilità di essere curati in casa, utilizzo di spazi pertinenziali o condominiali. Cambiare il modello ripensando alla casa come luogo di difesa, protezione e anche interazione sociale.
    Detrazioni potenziate, quindi, per realizzare o ristrutturare spazi da destinare ad attività libere e ricreative condominiali o pertinenziali delle unità immobiliari da non computare nelle superfici o volumi urbanistici. In ambito aziendale gli spazi, per esigenze diverse, devono essere riconvertiti o modificati per garantire la sicurezza, proteggere i lavoratori, per far fronte alle normative, attuali e future, e per la necessità di mantenere modalità operative flessibili.
  • Il secondo punto riguarda una nuova detrazione per il Sismabonus con l’inserimento della voce riguardante i dispositivi antisismici non strutturali. L’argomento trattato va ad integrare una parte mancante della detrazione fiscale che ad oggi permette, l’agevolazione per l’acquisto di mobili nuovi o elettrodomestici nuovi di classe energetica non inferiore alla A+ e quindi avere un risparmio energetico ma non permette la detrazione per l’acquisto dei dispositivi sismici che agendo su elementi secondari non strutturali, permettono la salvaguardia della vita umana come da nuove norme NTC2018.
  • Sono state inserite, nel terzo punto, le detrazioni fiscali per Ristrutturazione, Sismabonus, Ecobonus, di fabbricati da adibire a Coworking mediante premialità volumetriche e agevolazioni, in tutto o in parte, a fondo perduto per le start up che andranno ad utilizzare le porzioni di fabbricato. Il riuso di fabbricati esistenti è in linea con la legge nazionale sulla riduzione del consumo di suolo, questo permetterà di evitare una desertificazione ad esempio dei nuclei industriali, come da me già proposta per il Nucleo industriale di Avezzano”. 

“Ritengo, continua Di Cintio, una condizione necessaria, per poter rendere funzionali gli interventi, attuare i seguenti passaggi, potenziamento delle percentuali di detrazioni, reintroduzione dello sconto in fattura con garanzie per le PMI, reintroduzione cessione del credito, includendo anche la ristrutturazione e soprattutto sburocratizzazione, snellimento delle procedure abilitative e facilità di accesso alle detrazioni fiscali”.

“L’edilizia da sempre importante volano dell’economia Italiana in tempi di recessione (Piano Fanfani), ha sempre svolto una funzione anticiclica, questi punti, conclude Di Cintio, costituiscono uno strumento utile per ribadire l’importante contributo che l’industria delle costruzioni può offrire allo sviluppo del paese in termini sia di investimenti che di occupazione unitamente alla contestuale crescita degli altri comparti economici”.

NEWS

tekneko
FB_IMG_1713022171441
Polizia Locale della Marsica
cdv
27° Campionato Marsicano di Bocce per Società, vince la Società Bocciofila "La Rocca" di Villavallelonga
Odissea
Arrosticini offerti al volo ai ciclisti impegnati nel Giro d'Abruzzo (video)
TRUE-1200X675-7-4-768x432
Tratturo Celano-Foggia
LAVORI STACCIONATA VIA DEL LATTE (3)
"Intelligenza artificiale e pace", il 19 Aprile convengo presso il teatro dell'istituto "Don Orione" ad Avezzano
Reati contro il patrimonio, il Prefetto ringrazia i Carabinieri per le operazioni e gli arresti degli ultimi giorni
L'area di Aielli in cui si trova il murale dedicato alla Costituzione italiana si rifà il look
Dacia Maraini a San Vincenzo Valle Roveto per la seconda edizione di "Margini - Scrittori e territorio"
FB_IMG_1712997774086
carabinieri arresto
Spopolamento in Abruzzo, Marsilio: "Lavoro e infrastrutture anche nelle aree più svantaggiate"
comunepescina
Pagliarini-CCC-rotated-e1712991756978
PHOTO-2024-04-12-20-29-50
Roma-Pescara
5002802_1822_ladro
PHOTO-2024-04-12-16-47-40 (1)
La Regione Abruzzo finanzia due nuovi centri per uomini autori di violenza domestica e di genere, uno sarà in provincia dell'Aquila

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Calderozzi
Domenico Calderozzi
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina