Sei cuccioli appena nati abbandonati davanti al canile di Collelongo, rischiano di non farcela



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

CollelongoSei cuccioli appena nati sono stati ritrovati, all’interno di uno scatolone, davanti al canile di Collelongo. I sei piccoli gagnolini hanno poche ore di vita e il cordone ombelicale ancora attaccato. Sono piccolissimi e staccarli dalla mamma in questa fase significa, con buona probabilità, condannarli a morte.

E’ complicato anche per gli operatori del canile poter gestire cuccioli tanto piccoli e ancora tanto indifesi. L’ideale sarebbe ricondurli alla madre ma, visto che ciò non appare possibile, trovare cagnoline che possano adottarli e allattarli come fossero loro cuccioli.

In alternativa ci sono persone che hanno già avuto esperienze di accudimento di cuccioli appena nati e potrebbe essere importante che chi sa gestire cani piccolissimi come quelli rinvenuti a Collelongo riesca a dare una mano e provare a salvarli.




Leggi anche