fbpx

Seconda udienza del processo ai fratelli Di Silvio, la barista non li riconosce

Avezzano – Si è svolta al Tribunale di Avezzano, la seconda udienza del processo a carico dei fratelli Pasquale e Nazzareno Di Silvio accusati della rapina all’interno della tabaccheria di “L’angolo di via America”, dove venne puntata una pistola sulla testa di un bambino di 8 anni.

Seconda udienza del processo ai fratelli Di Silvio, la barista non li riconosce
Avv. Mario Del Pretaro

Nel corso dell’udienza dibattimentale, dinanzi al PM Andrea Padalino e al collegio giudicante presieduto dalla dottoressa Zaira Secchi, sono stati ascoltati due testimoni: la barista, teste del PM, e Mario Morelli, teste della difesa, già condannato con rito abbreviato.
La prima ha affermato di non aver riconosciuto i due, sostenendo che quel giorno non erano loro, mentre Morelli ha dichiarato che i due imputati non c’entrano nulla con la rapina.
I fratelli Di Silvio sono difesi dall’avvocato Mario Del Pretaro.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend