Scuola “Collodi – Marini”: una biblioteca per tutti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Giovedì 15 Marzo 2018 alle 15:00 verrà presentata una nuova e rinnovata Biblioteca della scuola “Collodi – Marini” di Avezzano, in Via Bolzano.

L’evento prevede la presentazione di una raccolta di circa 700.000 oggetti digitali di MLOL (MediaLibraryOnLine, prima rete italiana di biblioteche pubbliche, accademiche e scolastiche per il prestito digitale) e 6.000 testate giornalistiche.

Il progetto della biblioteca, inizialmente creato per dar vita ad una “biblioteca di quartiere”, è nato da un idea del Preside Pier Giorgio Basile e dei suoi collaboratori allo scopo di offrire la possibilità di usufruire di circa 3.500 volumi (oggi diventati 5.000 grazie alle donazioni degli utenti) e di vivere un vero e proprio centro di cultura, aperto a tutti, per la promozione e la diffusione del libro e del sapere.

La biblioteca è stata così inaugurata il 31 marzo 2017 ed è divenuto subito un luogo di incontro dove si organizzano eventi inerenti le attività promozionali di lettura (come ad esempio “Libriamoci”), concerti e attività per bambini ed adulti come la Giornata della Lingua Madre e, in occasione della Giornata della Memoria, l’incontro con lo scrittore Carmine Mastroianni autore del libro “Il fabbricatore di ali” inerente la tematica della deportazione nei campi di concentramento tedeschi dei soldati italiani dopo l’8 settembre 1943.

Il progetto prevede anche la possibilità di una attiva partecipazione all’attività bibliotecaria da parte di tutti i cittadini attraverso la donazione diretta dei libri.

Il mese di Giugno del 2016 la scuola partecipa ad un bando per biblioteche scolastiche ed innovative per la riorganizzazione del patrimonio libraio e nel mese di Agosto del 2017 ottiene un finanziamento di circa 10.000 Euro avendo conquistato il 32° posto su 500 partecipanti con ben 92 punti (la prima classificata ha ottenuto 99 punti).

Attraverso questo grande risultato la scuola ha provveduto a rimodernare gli arredi della biblioteca, a partecipare all’OPAC (On-line public access catalogue) per dare la possibilità agli utenti di consultare il catalogo on line di volumi cartacei e, non meno importante, all’abbonamento alla piattaforma MLOL per il prestito di EBOOK, AUDIOLIBRI e di un EDICOLA di 6.000 testate giornalistiche nazionali ed internazionali.

“L’anima della biblioteca della scuola Collodi – Marini – spiega la responsabile prof.ssa Simona De Stefanoè quella di essere un luogo di incontro, moderno, multimediale e multiculturale offrendo gratuitamente il servizio di prestito e consultazione dei libri. Un servizio per dare l’opportunità della conoscenza e della scoperta non solo all’utenza scolastica, e a quella del nostro rione, ma a tutta la cittadinanza del territorio, a tutti coloro che volessero usufruire di questo servizio”.

Questa attività viene portata avanti dalla prof.ssa De Stefano con il prezioso contributo dei suoi collaboratori i prof. Daniela Palma, Marina Iacovitti, Rosa Antidormi, Stelvia Paris e Renata Di Ciccio.

L’evento di giovedì prossimo sarà seguito dall’esibizione del “Coro Voci Bianche” diretto dal prof. Manfredo Parisse coadiuvato dai prof. Maria Assunta Mancini, Orsiola Celeste e Annamaria Di Mascio e dei gruppi musicali S.S. I Grado dell’Istituto Collodi – Marini diretti dalla prof.ssa Maria Rosaria Legnini.

E’ possibile inoltre iscriversi alla biblioteca recandosi presso i locali della scuola lasciando un indirizzo e-mail.

Per chiunque voglia avere maggiori informazioni può invece scrivere al seguente indirizzo e-mail: bibliomarini@gmail.com.

La biblioteca è aperta al pubblico nei giorni lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 15:00 alle 17:00. (L.G.)

 



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento