t1

Arte e cultura della Marsica

t2

Gianluca Zauri è nato a Pescina il 10/04/1972, ha frequentato l’Accademia Belle arti in l’Aquila, dove ha conseguito la laurea specializzandosi in pittura.
Si dedica da sempre con passione all’arte della disegno adottando diverse tecniche realizzative come matita, carboncino, graphos, acrilico ed olio.
Dallo studio accademico del corpo umano in stasi è approdato alla realizzazione di dipinti di corpi in movimento avvicinandosi a Baccioni ed alla corrente futuristica.

Attualmente la sua ricerca spazia nel rappresentare forme umane sempre più reali con tratti moderni e molto suggestivi ne possiamo ritrovare in dipinto di donna in Bikini. Da alcuni anni approfondisce la tecnica del Trompe l’oeil letteralmente tradotta “inganno dell’Occhio”, infatti l’artista sfruttando sapientemente le regole della prospettiva riesce a creare un inganno percettivo tale che una parete bidimensionale può trasformarsi in una scena tridimensionale emulando così ogni tipo di oggetto, superficie e paesaggio, così facendo si possono inserire in un ambiente elementi architettonici o di arredamento che in realtà non esistono.

L’artista ha partecipato ad importanti concorsi di pittura come il premio Portella in Carsoli o la rassegna di arte Visiva contemporanea di Avezzano, molteplici sono le mostre collettive ed estemporanee a cui Zauri ha preso parte.

avezzano t2

t4

SCULTURA E PITTURA NELLA MARSICA DI IERI E DI OGGI ( Gianluca Zauri )

t3

avezzano t4

t5