Scomparsa di Gianfranco De Crescentis, il cordoglio di Guido Quintino Liris



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’Aquila – E’ successo ieri pomeriggio a l’Aquila, esce di strada e va a sbattere, inutile ogni soccorso. A perdere la vita Gianfranco De Crescentis impiegato presso il Consiglio regionale.  Ad avvertire il personale del 118 alcuni automobilisti di passaggio, ma quando i medici sono arrivati per l’uomo non c’era più nulla da fare.

La scomparsa di Gianfranco De Crescentis mi addolora profondamente. É una perdita importante per tutto il consiglio regionale e per il mondo dell’associazionismo”. Lo dice l’assessore regionale al Personale, Guido Quintino Liris. “Gianfranco era un professionista esemplare competente, preparato e sempre disponibile. Sapeva trasmettere una dedizione fuori dall’ordinario. Qualità che trasferiva, nella stessa misura, anche nelle moltiplici attività che promuoveva a beneficio del territorio, delle sue bellezze e delle tradizioni, come accaduto negli anni alla presidenza delle Acli. Alla sua famiglia, e in particolare alla moglie Elisabetta, anch’ella dipendente della Regione, vanno le mie più sentite condoglianze, accompagnate da sinceri sentimenti di vicinanza e affetto”.