È morto Gaetano Novello ex presidente del Consiglio Regionale e importante politico della Democrazia Cristiana

Abruzzo – E’ morto Gaetano Novello,  ex sindaco di Pescara, consigliere e presidente del consiglio regionale dell’Abruzzo ed esponente di spicco della ex Democrazia Cristiana abruzzese.
Originario di Taranto, aveva compiuto 89 anni, in Abruzzo  figura di riferimento della Coca Cola.

I messaggi di ricordo e cordoglio:

È morto Gaetano Novello ex presidente del consiglio regionale e importante politico della democrazia cristiana. Presidente e dirigente della Coca Cola è stato l’artefice della costruzione dell’impianto di Oricola che ha consentito importanti occasioni di lavoro per molti giovani e che, speriamo, possa ulteriormente consolidarsi.
L’investimento fu favorito dalla immediata decisione dell’allora consiglio di amministrazione dell’istituto sostentamento del clero della diocesi marsicana, presieduto da don Angeloni, che mise a disposizione l’aria industriale. Mario Panunzi ex assessore regionale 

“Il lungo percorso dell’ex presidente del Consiglio regionale abruzzese ed ex sindaco di Pescara, Gaetano Novello, spentosi ieri, è carico di tutto l’impegno che da democristiano doc ha saputo dedicare al servizio dell’Abruzzo”. E’ il ricordo del Segretario Regionale dell’UDC, Enrico Di Giuseppantonio, che aggiunge: “Di lui bisogna ricordare anche lo spessore umano, oltre che politico e culturale, di innegabile valore. Grazie alla sua preparazione e dedizione al lavoro per il bene comune, Gaetano, persona perbene ed onesta, si è sempre battuto per la legalità, nella ferma convinzione che la politica debba essere intesa come servizio alla comunità e non come trampolino di lancio per realizzare interessi personali. Faceva parte di quei politici che hanno lavorato per far crescere la nostra regione e che sono stati ispiratori di quanti, come me, sono cresciuti nella Democrazia Cristiana”

Il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri esprime il suo cordoglio e di tutta l’Assemblea legislativa regionale per la scomparsa di Gaetano Novello, ex Presidente del Consiglio regionale durante la IV Legislatura ed ex sindaco della città di Pescara. Nell’esprimere la vicinanza alla famiglia, Sospiri sottolinea come Novello abbia ricoperto un ruolo di primissimo piano nella storia politica della nostra regione e per questo suo considerevole contributo deve essere ricordato dalle presenti e dalle future generazioni di amministratori abruzzesi.