Riapertura di una sede della Croce Rossa a Lecce nei Marsi, l’incontro tra i sindaci e la presidente della CRI Maria Teresa Letta



Avezzano – Nella giornata di ieri sabato 12 giugno ha avuto luogo un incontro tra la presidente della CRI Maria Teresa Letta e i sindaci di Lecce nei Marsi Gianluca de Angelis, di Ortucchio Raffaele Favoriti e di Gioia dei Marsi Gianclemente Berardini, per la riapertura di una sede della Croce Rossa intercomunale presso Lecce nei Marsi.

La presidente Letta ha dato il via libera all’apertura della nuova sede la quale sarà ospitata in uno stabile ristrutturato dal Comune e messo a disposizione della CRI. Sono inoltre previsti nelle prossime settimane dei corsi di formazione per giovani volontari di livello professionale che daranno punteggio a coloro che decideranno di partecipare.

L’apertura della nuova sede fornisce un punto di riferimento assistenziale che mancava nel comune di Lecce dei Marsi essendo abbastanza distante sia dal presidio di Pescina che da quello di Avezzano.

Significativa la presenza della presidente Letta da anni nel volontariato cattolico è entrata in Croce Rossa 1985, inizialmente presso il Comitato Locale di Avezzano e poi con il Nazionale organizza la famosa “Nave della Pace”. Presidente di Comitato nel 1994 apre numerose Delegazioni e Gruppi CRI e nel 1997 è nominata Consigliera Speciale per l’Abruzzo dal Commissario Nazionale. L’anno successivo, con l’istituzione dei Comitati Regionali diventa Presidente per la Regione Abruzzo. Dopo il terremoto del 2009 ha ristrutturato la sede CRI di L’Aquila. La presidente Letta ha elaborato negli anni diversi progetti per il Servizio Civile dotando la Regione Abruzzo e la provincia di L’Aquila in particolare di un crescente numero di volontari. Nel gennaio 2013 è stata eletta Vice Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana.