Reperti di Arte Sacra

Natività – Marcus Antonio – 1571
Pala d’altare raffigurante la NATIVITA’ autore “Marcus Antonius Pingebat”

Madonna con Bambino in braccio
Autore ignoto – sec. XX – cm. 134×100

San Taddeo
Autore ignoto – sec. XVIII – cm. 51×37

San Nicola da Tolentino con Santa Monica, Sant’Agostino e Madonna della cintura o della Consolazione.
– sec. XVII – cm. 220×162

Tela raffigurante la “Madonna dei Carmine con Santo e Martiri”
di autore ignoto forse del XVII secolo (dalla visita pastorale del vescovo dei Marsi Giovanni Paolo Caccia avvenuta nel mese di Maggio 1649 apprendiamo che nella chiesa matrice di Cerchio fra le varie cappelle vi era anche quella della “Madonna del Carmine” – in Cappella B.V. Marie de Carmine” – e quindi, forse, in questa Cappella vi doveva essere il citato dipinto). Misura cm. 182×115

Martirio dei Santi Giovanni e Paolo.Franciscus C(.)isetti
– 1612 – cm 290×186

Madonna Della Concezione.
Autore ignoto – sec. XIX – cm. 190×121

– Tela raffigurante “S. CARLO BORROMEO” di autore ignoto del XVIII secolo misura cm 93×71.

San Nicola. Autore ignoto (pittura su legno) – 1763 – cm. 44×37

BOLLA INDULGENTIARUM SANCTI BARTOLOMEJ DE CIRCULO, (bolla delle indulgenze di San Bartolomeo di Cerchio)

Croce Processionale di scuola sulmonese -1484 –
(fronte)

Croce Processionale di scuola sulmonese -1484 –
(retro)

Particolare della Croce processionale.

Figura di Santo.
Autore ignoto – sec. XIX – cm. 73×61

Sant’Elena.
Autore ignoto – sec. XVIII – cm. 193×121

Tela raffigurante la “MADONNA DEL CARMINE” di autore ignoto del secolo XVIII-XIX misura cm 190×121.

Figura di Santo.
Autore ignoto – sec. XVIII – cm. 93×71

Sacra Famiglia.
Autore ignoto – sec. XVIII – cm. 47×34

Santi Giovanni e Paolo. Statue lignee policrome.
Autore ignoto – cm. 133

Statua di Sant’Emidio con in mano una fedele ricostruzione di una parte di Cerchio prima del terremoto del 1915.

Particolare della statua di S’Emidio:
fedele ricostruzione di una parte di Cerchio prima del terremoto.

L’uomo marsicano.
L’uomo ha abitato stabilmente la nostra sub regione tra i 14000 ed i 10000 anni fa, infatti, a tale epoca risalgono i reperti rinvenuti nel …..

Dischi corazza in lamina di bronzo.

Dischi corazza in lamina

In questo dipinto il maestro Marcello Ercole ha posto, in primo piano, un intero nucleo familiare composto da 7 (numero perfetto) persone che mestamente abbandona il proprio paese natio (collocato alle spalle) alla volta di terre lontane…(Leggi recensione)

La rappresentazione grafica mostra, i ruderi dell’antica Cerchio posti sul Monte Corbolo (all’anno 818 d.C. risale, fino ad oggi, la prima citazione del nostro centro: CIRCLU) di colore scuro e, invece di colore bianco, é la statua, posta più sotto, della Maga Circe,…(Leggi recensione)

Bolla cardinalizia miniata in pergamena, dell’erezione dell’Arciconfraternita dei SS.mo Sacramento (18 aprile 1542) misura min. 720×160

Particolare raffigurante S. Bartolomeo della Bolla dell’istituzione dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento.

Conopeo (?), ricamato in oro sec. XIX e Reliquari lignei dorati sec. XVII.

Pianeta.
Sec. XVI-XVII (?)

Reliquario in argento fuso, S. Giovanni e S. Paolo.
– anno 1727 –

Calice in argento fuso.