Sbagliano sentiero, salvati dall’elicottero dei Vigili del fuoco due escursionisti sul monte Velino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Magliano dei Marsi. Tratti in salvo dall’elicottero dei Vigili del fuoco del Reparto Volo di Pescara, due escursionisti romani, padre e figlio, rispettivamente di 55 e 25 anni, nell’area denominata Cima di Macchia Triste sulle pendici del Monte Velino. 

I due escursionisti, partiti dalla frazione di Cartore, volevano raggiungere la cima principale del massiccio del Velino. Hanno però percorso un sentiero sbagliato che li ha condotti su un crinale impervio e difficile da superare dal quale non erano in grado di fare ritorno.

Sono riusciti a chiedere aiuto telefonicamente alla sala Operativa dei Vigili del fuoco che immediatamente ha inviato in loro soccorso un elicottero che li ha recuperati con una complessa manovra aerea riportandoli in buone condizioni al punto di partenza.