Reati contro la Pubblica Amministrazione, sono coinvolte 25 persone tra amministratori e funzionari

Celano – Nell’ambito dell’operazione è denominata “Acqua Fresca”, i carabinieri del Comando Provinciale di L’Aquila,  coordinati dal maggiore Edoardo Commandè, stanno eseguendo un’ordinanza di misura cautelare per reati contro la pubblica amministrazione nei confronti di 25 persone tra amministratori e funzionari del Comune di Celano, liberi professionisti e imprenditori, residenti nella Province di L’Aquila, Roma, Teramo e Pescara.