Grande successo per concerto di fine anno città di Avezzano, dedicato ad Alessandro Giancarli e alle vittime della strada


Avezzano – Un grande successo il tradizionale Concerto di Fine Anno dedicato ad Alessandro Giancarli e alle vittime della strada organizzato e presentato dalla giornalista televisiva Orietta Spera, che è stato seguito dal pubblico delle grandi occasioni. Presenti all’evento, oltre ai cittadini, numerose figure istituzionali, rappresentanti politici e militari. Basilare alla riuscito dell’evento il contributo della “Fondazione Carispaq“.

Ospiti l’Onorevole Stefania Pezzopane, il consigliere regionale Gianluca Alfonsi in rappresentanza del presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso e del sindaco di Gioia dei Marsi Gianclemente Berardini, il sindaco di Capistrello Francesco Ciciotti, il vice sindaco di Civitella Roveto Pierluigi Oddi, Gianni Di Pangrazio e Vincenzo Lancia nelle veci dei Carabinieri in Congedo.

La manifestazione ha visto protagonista l’ Orchestra da camera “Armelis”, quest’anno composta anche dagli archi e diretta dal maestro Corrado Lambona, e dal coro “Voci di Gioia”, i soprani Ilenia Lucci e Natalia Tiburzi e il “baritenore” Sandro Argentieri si sono esibiti nelle interpretazioni del repertorio di Fabrizio De André e di canzoni natalizie. Hanno accompagnato le esibizioni anche il maestro di pianoforte Valentina di Marco e il pianista Simone Sangiacomo. Declamatrice di alcuni brani l’architetto Filomena Fazi, mentre le opere esposte erano dell’artista Gianna Danese.

L’evento è intitolato alle vittime della strada, in memoria del giovane Alessandro Giancarli morto in un incidente automobilistico. Ogni anno viene scelta una tematica: il “Premio Giancarli” 2019 è stato dedicato all’autismo ed è stato conferito al luminare dottor Augusto Paris e ritirato dal figlio, il dottor Enzo Paris.

Madrina dell’evento da sei anni, l’Onorevole Stefania Pezzopane. Ha ritirato il “Premio Giancarli” anche la presidentessa del Rotary Club di Avezzano Tiziana Paris, per i sessanta anni sul territorio dell’associazione. Una realtà quella del Rotary Club che opera nel sociale con la beneficienza e il volontariato.

Soddisfatta la mattatrice della serata, Orietta Spera: “Un concerto grandioso! L’edizione 2019 mi è piaciuta per la tematica dell’autismo che è stata pregnante, forte ed ha aggregato moltissima gente”.

Il Concerto di Fine Anno istituzionalizzato dalla città di Avezzano, è patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati, dal Consiglio Regionale dell’Abruzzo, dall’Amministrazione provinciale dell’Aquila, dall’Assessorato alla Cultura del comune di Avezzano, dal Comune di Capistrello e dal comune di Gioia dei Marsi.

Fotoservizio di Marcello De Luca


Invito alla lettura

Ultim'ora

L’addio a Marlon, “dal cielo continuerà ad infondere forza e coraggio”

Trasacco – Incredulità e lacrime. È il giorno del dolore a Trasacco dove, nella chiesa dei Santi Cesidio e Rufino, sono stati celebrati i funerali di Marlon Catalano, il 25enne ...


Paura per 40 scout sorpresi in montagna da una grandinata, vengono recuperati da 5 squadre dei Vigili del fuoco di Avezzano

Villavallelonga – Un gruppo di quaranta scout, ragazzi di età compresa tra i 12 e 16 anni, provenienti da Triggiano in provincia di Bari, sono ...

Coldiretti, stop pesce fresco, dal 16 agosto scatta il fermo pesca in Abruzzo

Intanto prezzi di vendita in aumento al dettaglio

Presentazione del romanzo  “Chissà dov’era casa mia” di  Cesira Sinibaldi 

Il 12 agosto, alle ore 18,00, presso la sala delle  conferenze del Centro Culturale “Moretti” di Gioia  dei Marsi (Aq) si terrà la Presentazione del ...