Aumento dei contratti a tempo indeterminato, Primo Di Nicola su dati Inps “il decreto dignità’ funziona”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Abruzzo – “Il decreto Dignità funziona. Dall’Inps arriva un dato, incontrovertibile, che vede le trasformazioni di contratti a tempo determinato in indeterminato crescere a una velocità maggiore proprio dallo scorso novembre e arrivare a +101% rispetto al 2017.”

Lo comunica in una nota sulla sua pagina Facebook il Senatore Primo Di Nicola che continua: “Vogliamo ridurre il precariato, che negli ultimi decenni è stato come un vero e proprio cancro, impedendo ai nostri ragazzi di viversi una vita lavorativa serena e, di conseguenza, potersi costruire un loro posto nel mondo.

Questa inversione di marcia è un risultato di cui il MoVimento 5 Stelle va fiero e che risponde a tutte le Fake News messe in campo negli ultimi mesi dai detrattori di un Governo che sta operando finalmente in favore dei cittadini. Le cose da fare sono tante e non potranno essere concluse in pochi mesi, ma siamo sulla strada giusta e questo è un fatto inconfutabile come dimostrano i numeri divulgati dall’Istituto di Previdenza Sociale Italiano”, conclude il componente penstastellato.