Picchia la madre e la zia di suo figlio, denunciato marsicano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – Ha picchiato la madre e la zia di suo figlio ed è fuggito. E’successo intorno all’una di stanotte davanti ad un noto bar di Capistrello. Un giovane di 29 anni di Pero dei Santi, ha prima lanciato un bicchiere contro l’auto della madre di suo figlio e poi si è scagliato contro la sorella di questa, il tutto davanti agli occhi del figlio di 8 anni.

Stando alle testimonianze della madre del bambino, di 28 anni, l’uomo avrebbe dovuto riaccompagnare il minore da lei intorno alle 23, ma si sarebbe presentato soltanto due ore dopo e per di più in un evidente stato di alterazione. Di lì il litigio. La zia del bambino, di 26 anni, ha avuto la peggio ed è stata trasportata in ambulanza presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Avezzano. Per lei lesioni e frattura di una mano. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Capistrello.

Il giovane aveva anche in precedenza picchiato la madre di suo figlio e per questo era già stato denunciato. La donna è assistita dall’avvocato Luigi De Meis del Foro di Avezzano.




Lascia un commento