“Piamese Cerchio” e il teschio dei pirati sulla bandiera issata nella notte al monumento dei caduti. Il sindaco presenta querela



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Cerchio – A finire nel mirino dei vandali nella notte la bandiera del monumento ai caduti, al suo posto è stata issata una con il teschio. È la goccia che ha fatto traboccare il vaso spingendo il sindaco a presentare una querela, annunciata via social.
Cerchio in questi giorni è stato bersaglio di atti vandalici, pochi giorni fa alla stazione  bottiglie di vetro e plastica erano state gettate sui binari e all’interno della sala le obliteratrici elettroniche erano state staccate dalla parete e lasciate a terra dai vandali. Il sindaco parla di “ineducati, vandali, irrispettosi e meschini”. Ieri l’ultimo episodio: divelto un secchio per la raccolta dei rifiuti.

Cosi il sindaco Tedeschi in merito alla vicenda  “questo vi aspetta: articolo 292 Codice penale, vilipendio o danneggiamento alla bandiera o ad altro emblema dello Stato.
Chiunque vilipende(1) con espressioni ingiuriose la bandiera nazionale o un altro emblema dello Stato(2) è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5.000. La pena è aumentata da euro 5.000 a euro 10.000 nel caso in cui il medesimo fatto sia commesso in occasione di una pubblica ricorrenza o di una cerimonia ufficiale.
Chiunque pubblicamente e intenzionalmente distrugge, disperde, deteriora, rende inservibile o imbratta la bandiera nazionale o un altro emblema dello Stato è punito con la reclusione fino a due anni(3).
Agli effetti della legge penale per bandiera nazionale si intende la bandiera ufficiale dello Stato e ogni altra bandiera portante i colori nazionali [Cost. 12]”



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica