Pescina, endoscopia. Direzione asl: “Disponibile a un confronto con il sindaco”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

PescinaIl direttore generale ASL facente funzione, dr.ssa Santini, su endoscopia: “disponibilita’ a un incontro col sindaco su problematiche che peraltro sono state già affrontate in precedenza”

Nell’ottica di dare tutte le informazioni a beneficio della popolazione,  sono pienamente disponibile a un incontro per un confronto su problematiche che, peraltro, sono state già affrontate con la stessa amministrazione comunale”

E’ quanto dichiara il direttore facente funzioni della Asl, Simonetta Santini, in risposta al sindaco di Pescina, Stefano Iulianella, che nei giorni scorsi era intervenuto sulla stampa in merito al servizio endoscopia dell’ex ospedale marsicano.

“La priorità dell’azienda sanitaria”, aggiunge la Santini, “è quella di fare gli interessi dell’utenza e per questo vi è la massima attenzione sulle problematiche sollevate che peraltro sono ampiamente note al primo cittadino poiché più volte discusse con lui in precedenti incontri”

“Al di là dello specifico caso dell’endoscopia”, conclude la Santini, “da parte della Asl non c’è alcun disimpegno sulle strutture periferiche della Marsica ma al contrario, a dispetto delle tante difficoltà, uno sforzo costante per cercare di salvaguardare i servizi esistenti”

Soppressione servizi e depotenziato P.T.A. di Pescina, Iulianella “una scure sulla struttura sanitaria”