PERSONAGGI

Quadro sintetico
Pescina ha dato i natali a grandi personaggi che fanno parte della storia politica, religiosa, letteraria d’Italia e d’Europa.

– Giulio Raimondo Mazzarino nasce a Pescina il 14 luglio 1602, Cardinale e Primo Ministro in Francia, muore in Francia il 9 Marzo 1661.

– Ignazio Silone (Secondino Tranquilli) scrittore di fama internazionale nasce a Pescina il 1 Maggio 1900. Muore a Ginevra (Svizzera) il 22 Agosto 1978, le sue ceneri riposano sotto il campanile della chiesa di San Berardo a Pescina come da sua volontà testamentaria.

– Giovanni Artusi Canale detto il Pescina, architetto, scultore, incisore, fonditore ed inventore di strumenti musicali nasce a Pescina il 16 Aprile 1609, muore a Pescina il 21 Febbraio 1676 e seppellito nella chiesa di S. Antonio.

– il poeta e letterato Paolo Marso

– Rosato Sclocchi, laureato in legge, scrittore, poeta e storico, nasce a Pescina il 7 Dicembre 1828, muore a Pescina il 26 Gennaio 1913.

– Luigi Colantoni, Canonico e Arcidiacono, storico nasce a Pescina il 22 Giugno 1843, muore a Pescina il 28 Giugno 1925.

– Umberto Sclocchi Poeta e letterato.

– La medaglia d’oro al valore militare Alfredo Barbati.

– personaggi importanti legati alla storia ed alla città di Pescina come
San Berardo ora patrono della Città, la serva di Dio Santina Campana, Malvino Malvezi con la sua storia e quella del “palazzone”, l’Artista Lamberto Moscardelli, il Beato Andrea Degli Afflictis, il politico Giuliano Ettore, Il parroco Don Nazzareno, lo storico Marino Tomassetti, l’umanista Salvatore Proja, l’economista Giovanni De Gasperis e tanti altri fino ad arrivare a quelli dei nostri giorni come la medaglia d’oro al valore civile Paolo Capuzza il poeta e ricercatore Diocleziano Giardini, lo scrittore Orazio Mascioli, il pittore Eliseo Parisse e tanti altri.