Periodo di caccia di selezione al cinghiale esteso fino al 30 settembre 2021



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Abruzzo – Si è riunita oggi in videoconferenza la giunta regionale presieduta dal presidente Marco Marsilio. Tra i provvedimenti adottati c’è anche quello proposto dall’assessore Emanuele Imprudente col quale è stato stabilito di estendere il periodo di caccia di selezione al cinghiale dal 1 febbraio al 30 settembre 2021.

La decisione è stata assunta al fine di ridurre le criticità che la specie esercita sulle attività agro-economiche della Regione e tenuto conto che un’estensione dei periodi di prelievo della caccia di selezione alla specie, al termine della caccia collettiva, può sicuramente contribuire a limitare gli impatti negativi specie sulle attività agricole, ottenuto il parere favorevole dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA).