Perde il lavoro e si toglie la vita



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civita D’Antino – Aveva perso il lavoro da poco e non ha retto allo sconforto e alla preoccupazione per il futuro. A.V., 58 anni di Civita D’Antino, si è tolto la vita impiccandosi ad un albero in località Marinaro.

L’uomo, fino a pochi giorni fa, lavorava in una ditta edile di Morino. A dare l’allarme è stato il cognato: sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagna di Tagliacozzo, coordinati dal capitano Edoardo Commandè.

L’uomo lascia la moglie e due figli.




Lascia un commento