Parroco preso a pugni da un fedele dopo la messa



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Preso a pugni da un fedele al termine della messa, parroco finisce in ospedale. E’ quanto accaduto al parroco di Tremonti (frazione di Tagliacozzo) Don Andrej Kot, meglio conosciuto con Don Andrea.

Parroco preso a pugni da un fedele dopo la messa
Il decalogo affisso sul portone della chiesa

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dei fatti: sembra che alcuni parrocchiani avrebbero chiesto con insistenza dei soldi alla chiesa per l’organizzazione delle feste estive.

Uno di loro in particolare, sarebbe salito sull’altare della chiesa mentre si celebrava la messa per esprimere le proprie ragioni, ma sarebbe rimasto inascoltato.

Il giorno seguente, avrebbe affisso un decalogo del sacerdoti sul portone della chiesa evidenziando i comportamenti poco graditi del sacerdote.

Nel corso della messa, Don Andrea ha commentato il decalogo invitando tutti al buon senso: un atto che non deve essere andato giù al parrocchiano, che lo ha atteso al termine della messa e dopo una breve discussione gli ha sferrato un pugno.




Lascia un commento