Parco Nazionale d’Abruzzo, festa per i suoi primi 99 anni



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Abruzzo – E’ giunto il momento per il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise di fare il bilancio dei suoi primi 99 anni di attività e, soprattutto, di festeggiare questo importante traguardo.

Il 9 settembre del 1922 presso la Fontana San Rocco di Pescasseroli, al cospetto della popolazione locale, veniva istituito su iniziativa privata il Parco Nazionale d’Abruzzo. Il sospirato sogno di Erminio Sipari, primo Presidente del Parco, prendeva così forma grazie al suo lavoro instancabile e alla spinta “dal basso” di notabili abruzzesi e popolazione locale” scrive il PNALM su Facebook.

Questi primi passi del Parco, audaci e sognatori, racchiudono già molto della sua essenza più stretta e della sua lunga, bellissima – e a volte travagliata – Storia” continua.

Il Parco ricorda l’appuntamento di giovedì prossimo: “Giovedì 9 settembre 2021 saremo felici di festeggiare i 99 anni del Parco insieme a voi, presso la Val Fondillo. Lì dove sorse il primo nucleo dell’area protetta, a seguito della donazione da parte del Comune di Opi di un’area di 500 ettari, conosciuta con il nome di Costa Camosciara”.

Nei prossimi giorni” conclude “sveleremo il ricco programma della giornata, nel frattempo appuntatevi la data”.

Parco Nazionale d’Abruzzo, festa per i suoi primi 99 anni