Parco Abruzzo,bracconieri uccidono cervo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Gioia dei Marsi – Un cervo è stato ucciso da un colpo di fucile esploso da bracconieri davanti il cimitero di Casali D’Aschi, frazione di Gioia dei Marsi, in provincia dell’Aquila, nella zona di protezione esterna del Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise.

Come riportato dall’Ansa, a ritrovare l’animale sono stati alcuni cittadini che hanno sentito, durante la notte, uno sparo ed hanno allertato le autorità preposte al controllo dell’area. Indagini sono in corso da parte del servizio di sorveglianza dell’area protetta.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento