Parcheggi Avezzano, scatta la sosta di cortesia: 1 ora in più per ogni ticket



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Scatta la sosta di cortesia negli stalli del quadrilatero cittadino a pagamento: un’ora gratis in aggiunta al tempo di parcheggio pagato. La misura approvata dalla giunta comunale mirata a favorire la ripresa e i consumi, vista con favore da tutte le associazioni di categoria del commercio, entra in vigore da domani (sabato 18 dicembre) fino a venerdì 7 gennaio.L’obiettivo dell’amministrazione Di Pangrazio, conscia delle difficoltà delle attività commerciali per effetto dell’emergenza sanitaria”, afferma l’assessore al commercio, Pierluigi Di Stefano, è quello di incentivare al massimo la ripresa dei consumi. La sosta di cortesia è un’ulteriore misura di sostegno: per ogni periodo di sosta pagato si può lasciare l’automezzo negli stalli un’ora in più”. 

    In buona sostanza, per fare un esempio, con il pagamento del ticket di 30 minuti si può parcheggiare per un’ora e trenta. La formula adottata quest’anno è diversa dal 2020, quando con lo stop al pagamento del ticket per tutta la giornata, gli stalli delle strisce blu venivano occupati per tutto il giorno da chi lavorava in centro vanificando di fatto la decisione della giunta. “Poiché il senso del provvedimento dell’esecutivo per alleviare gli effetti della pandemia è quello di favorire l’afflusso dei clienti verso il centro città”, aggiunge l’assessore al commercio, “abbiamo optato per la sosta di cortesia che favorisce il ricambio. Quest’ultima iniziativa pro-commercio allunga la serie di interventi dell’amministrazione Di Pangrazio mirati ad aiutare gli esercizi commerciali in questo delicatissimo momento con l’obiettivo di favorire la ripresa del tessuto economico fortemente provato dall’emergenza Covid-19”.