“Ortucchio riparte”: “La nostra sarà un’opposizione seria, vigile e costruttiva”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Ortucchio – La lista “Ortucchio riparte”, lista civica capeggiata dal candidato sindaco Marco D’Aurelio, in occasione delle recente tornata amministrativa, elegge alla opposizione del Consiglio comunale di Ortucchio una classe politica rinnovata, dinamica, giovane e commista di esperienza.

A salire sugli scranni dell’opposizione saranno, dunque, Marco D’Aurelio (389 preferenze), 44 anni, imprenditore prestato alla politica con la sua prima candidatura alla carica di sindaco; Giacomo D’Aurelio, giovane venticinquenne, dipendente di azienda privata, per la prima volta candidato alla carica di consigliere ed eletto con 55 voti di preferenza; Guido Pignanacci il più votato della lista con 88 preferenze e già consigliere comunale di riconosciuta esperienza amministrativa.

“La lista Ortucchio riparte è stata approntata in tempi piuttosto ristretti ed i candidati hanno dovuto adeguarsi al minor tempo disponibile. Tuttavia – sostengono i candidati – come ortucchiesi abbiamo sentito la responsabilità di colmare un vuoto di rappresentanza che nn avrebbe giovato al gioco democratico dei pesi e contrappesi”.

“La politica in generale necessità di cambi generazionali e di alternanze e perciò – sostiene Marco D’Aurelio – abbiamo accettato la sfida serenamente. La squadra c’è e non mancheranno coraggio e concretezza. Seppure in opposizione, il nostro ingresso in consiglio comunale rappresenta un contributo innovativo per Ortucchio ed una risorsa politica emergente per tutto il territorio marsicano”.

“Siamo a disposizione di tutti gli ortucchiesi” dichiarano soddisfatti i tre neo consiglieri. Raccoglieremo e rappresenteremo ogni istanza, saremo fedeli al nostro mandato, aperti al dialogo civico e faremo una opposizione seria, vigile, e costruttiva”.

I consiglieri ringraziano tutti i candidati della lista “Ortucchio riparte” per il sostegno incondizionato e per aver creduto e condiviso con orgoglio un progetto che rappresenta solo l’avvio di un percorso nuovo ed alternativo.