Omar Favoriti: amore, passione, fatti e non parole

Omar Favoriti: amore, passione, fatti e non parole

“Amate con il cuore e non tradite. In questo mondo di giocolieri acrobati, l’unica cosa che ci resta è l’amore”

Omar Favoriti

Esperto in diritto sanitario, manager d’azienda, consulente economico finanziario per grandi aziende nel territorio nazionale.

Avanti e siate coraggiosi e andate controcorrente!
E siate fieri di farlo!

Omar Favoriti, viso aperto e gentile, sguardo fiero di chi non ha nulla da nascondere con la sicurezza tipica dell’uomo di successo che unisci altresì in sé l’aria del bravo ragazzo e con la rara capacità di saper ascoltare l’altro. Ventisei anni e un curriculum di tutto rispetto: laureato in Scienze politiche delle Relazioni Internazionali e in dirittura d’arrivo per la laurea in Giurisprudenza.

Esperto in diritto sanitario, manager d’azienda, consulente economico finanziario per grandi aziende nel territorio nazionale. Figlio del dott. Andrea Favoriti e appartenente ad una famiglia di medici, a soli diciotto anni inizia la gestione amministrativa del gruppo aziendale di famiglia ottenendo ottimi risultati. La famiglia di Omar Favoriti è conosciutissima, il papà dott. Andrea è plurispecializzato, si è impegnato attivamente in politica rivestendo la carica di consigliere Provinciale e di sindaco di Lecce dei Marsi, la mamma, la signora Luciana Amicone è un’ottima fisioterapista, lavoratrice instancabile ed altruista.

Lo zio Mauro Favoriti è chirurgo generale all’ Ospedale di Sulmona, il cugino Pasqualino è chirurgo generale press o l’Ospedale di Avezzano, il fratello di Omar, Nino Favoriti, specialista in Dermatologia, conseguita presso l’Università Cattolica di Roma, apprezzato a livello nazionale; l’altro fratello, Mario Favoriti è odontoiatra e chirurgo implantologo presso i vari centri O.I.S. di Roma ed Ostia.

Omar Favoriti ha incontrato a Mostar il Capo di Stato della Bosnia Erzegovina ed alcuni tra i maggiori gruppi imprenditoriali dei Balcani nonchè numerosi personaggi di spicco tra cui il Presidente della Lega Calcio Croata, già calciatore del Real Madrid, Davor Suker.

“Fatti e non parole”

Il giovane manager Favoriti era a capo di una delegazione di imprenditori italiani interessati ad investire e costruire un rapporto d’intesa e lavorativo con le imprese del posto.

Il giovane Favoriti nella scorsa estate è stato contattato, pochi giorni prima della chiusura del mercato calcistico dalla squadra calcio Angizia di Luco dei Marsi e il giorno del suo compleanno ne è diventato presidente. Ora l’Angizia è seconda in classifica; sembra quasi un miracolo ma potrebbe vincere il campionato.

Tra le sue innumerevoli attività non poteva mancare qualcosa di artistico. È infatti autore della biografia “Francesco il Rivoluzionario” edito da Armando Curcio Editore, una biografia dedicata a Papa Francesco, divisa in capitoli con uno stile immediato, descrittivo e scorrevole. Omar ha scritto il libro a soli ventuno anni ed è il più giovane biografo al mondo di Papa Francesco.

Cinquantamila copie vendute, la biografia è un condensato di poesia e un’esaltazione dell’amore. Il libro ha ottenuto moltissimi premi e riconoscimenti tra cui la medaglia d’oro al merito letterario. “Amate con il cuore e non tradite. In questo mondo di giocolieri acrobati, l’unica cosa che ci resta è l’amore”, così afferma Omar Favoriti. Omar che ha sempre mantenuto un profilo basso, riservato ed umile quasi mai rilascia interviste.

“Fatti e non parole” è il suo motto. E Omar Favoriti di fatti ne ha fatti tanti… Seguitissimo sui social con più di diecimila seguaci su Facebook e ventimila su Istagram, orgoglioso delle proprie radici, molto impegnato anche nel sociale.

È sempre pronto ad offrire il suo aiuto concreto a chi tende la mano. Qualcosa è emerso della sua vita privata: è single e non è poco…

Vilma Leonio