Oggi a Ortona dei Marsi l’ultimo saluto ad Amalia Taglieri scomparsa a soli 55 anni


Ortona dei Marsi – Questa mattina, alle ore 11:00, presso la chiesa di San Giovanni Battista, a Ortona dei Marsi, si svolgono i funerali di Amalia Taglieri, scomparsa a soli 55 anni dopo aver combattuto strenuamente per molti anni contro un male che, alla fine, non le ha lasciato scampo. Amalia si è spenta a Pescina e la sua scomparsa ha gettato nello sconforto i cittadini di Ortona ma anche tutti i colleghi del PNALM.

Commovente e delicato, infatti, il saluto che gli operatori del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise hanno rivolto alla loro coraggiosa collega nel giorno della sua scomparsa: “in questi anni di dolore lei ci ha mostrato una forza d’animo incredibile, rimanendo positiva, piena di passione per il lavoro che svolgeva e allegra ogni giorno che l’abbiamo incontrata, addirittura minimizzando la malattia e il dolore che evidentemente provava e che “raccontava” solo a se stessa. Con questo suo atteggiamento ci ha insegnato l’importanza e il rispetto per la vita che è meravigliosa anche quando è dura e ci mette di fronte a situazioni che nessuno di noi vorrebbe e dovrebbe vivere“.

Continuano poi dal PNALM: “È difficile trovare le parole giuste in queste situazioni perché le immagini, i ricordi, la tanta vita quotidiana vissuta insieme si affollano nella mente in un turbinio di emozione e dolore forte e la razionalità che dovrebbe aiutarci si annebbia…
La morte è una strana compagna di viaggio. A volte compare all’improvviso, altre volte ti accompagna silente e minacciosa per anni. Sempre però, quando arriva, è dura da accettare, soprattutto quando ti porta via un affetto davvero caro, come è successo stanotte con la nostra Amalia. Vogliamo immaginarti finalmente libera che corri in mezzo a questi bellissimi papaveri che questa mattina ci hanno fatto pensare a te e alla passione che hai sempre avuto per la Natura. Ci mancherai, ma ora, per non deluderti con troppo dolore, tu non lo vorresti, ti promettiamo che continueremo il viaggio ipercalorico dalla Sicilia all’Abruzzo cucinando le tue ricette e ricordando anche la tua passione per la buona cucina. Riposa in pace Amalia, sarai sempre con noi“.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Forzano il cancello del mercatino dell’usato e rubano un furgone

Trasacco – Forzano il cancello del mercatino dell’usato, il Mercante in Fiera di Trasacco, e rubano un vecchio furgone. É accaduto ieri sera. La denuncia arriva, sui social, dal proprietario ...


Al via il restauro dell’organo della chiesa della Madonna del Carmine di Celano

Celano – L’ingente patrimonio organistico italiano non gode di buona salute: le chiese sono diffuse capillarmente sul territorio e quasi sempre sono dotate di organo, ...

Gli abbandoni non si fermano neanche a Ferragosto: trovata una cagnolina con tre cucciole

San Benedetto dei Marsi – La stagione degli abbandoni di cani non si chiude mai, nemmeno nel giorno di Ferragosto. Proprio nella giornata di ieri, ...

Moto che sfrecciano a oltre 100 Km/h lungo le strade del Parco, denuncia per il video del cattivo esempio che diventa virale

Opi – Il video di una moto che sfreccia a 115 km/h sulle strade del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e sorpassi su striscia ...

Mucchi di rifiuti abbandonati davanti al centro raccolta di Trasacco: “perché è tanto difficile essere educati?”

Trasacco – Il centro di raccolta dei rifiuti comunale di Trasacco, come in tutti gli altri paesi, ha precisi giorni e precisi orari di apertura. ...