Obbligo di mascherina negli spazi chiusi, pubblici e privati, nel territorio di Bisegna fino al 15 gennaio

Bisegna – Alcuni degli amministratori dei territori marsicani, anche in maniera autonoma, continuano a stabilire regole precise, e più stringenti rispetto alle normative statali, in merito alla prevenzione della diffusione di potenziali contagi Covid. Soprattutto in concomitanza con le festività natalizie ormai imminenti.

Il Sindaco di Bisegna, Antonio Mercuri, ha emanato un’ordinanza con la quale dispone che, nel territorio comunale del paese, sia attivo l’obbligo di indossare la mascherina negli spazi chiusi, sia pubblici (quali bar, ristoranti, pizzerie, ecc.) che privati, aperti al pubblico, in presenza di più persone.

Tale obbligo, come si legge nell’ordinanza, sarà valido fino al prossimo 15 gennaio 2022. Inoltre, il Sindaco ordina che i proprietari e i gestori dei locali pubblici compiano le dovute verifiche inerenti il possesso del green pass da parte degli avventori, oltre al rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina.

Leggi anche