Chiedimi come vorrei essere amata
"Chiedimi come vorrei essere amata", una tenera lirica della scrittrice dei Marsi Maria Assunta Oddi
alf
Al via il corso di alfabetizzazione per le donne straniere. Lobene: “Progetto per favorire l’integrazione nella nostra comunità”
veroli-incidente-330x200_c
Maxi tamponamento sulla ex superstrada del Liri: coinvolte 4 auto
Pericolo valanghe moderato sul Velino Sirente, Meteomont: "Sconsigliate attività al di fuori delle piste battute e segnalate"
Pericolo valanghe moderato sul Velino Sirente, Meteomont: "Sconsigliate attività al di fuori delle piste battute e segnalate"
nicola_molteni
Il sottosegretario Nicola Molteni a Sulmona per discutere di sicurezza
Cerca
Close this search box.

Nuovo appuntamento con Archeologia a chilometro zero

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Guido Cerratti
Guido Cerratti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Raffaella Ruscitti
Raffaella Ruscitti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Pasquale Iannucci
Pasquale Iannucci
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Albina Di Salvatore
Albina Di Salvatore
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof

San Benedetto dei Marsi –  Dopo l’incontro dedicato ad Alba Fucens e all’Egitto, ci si sposta tra le strade di San Benedetto dei Marsi, che conserva i resti dell’antica città di Marruvium.

Posto sulla riva orientale del lago Fucino, il municipium si sviluppò soprattutto nel I sec. a.C., dopo la guerra sociale.

Oggi i resti di Marruvium emergono a 1,50 metri di profondità rispetto al piano stradale esistente; in molti casi sono ben conservati edifici pubblici e privati con pavimentazioni a mosaico, strade e strutture appartenenti anche ad epoche successive.

Marruvium, infatti, continuò a vivere dopo l’epoca romana, assumendo un ruolo guida nel comprensorio; la Civitas Marsicana sorse sui resti della città antica e, successivamente, lasciò il posto al centro di San Benedetto dei Marsi.

In questo luogo, più che altrove, il confronto con l’archeologia è ricorrente in tutti gli interventi che si svolgono all’interno della cerchia muraria.

La visita si svolgerà tra i resti più noti – i Morroni, la strada basolata, la domus e l’anfiteatro -, ma raggiungerà anche angoli in cui gli interventi edilizi recenti hanno conciliato la necessità di salvaguardare i resti del passato con le esigenze attuali.

A San Benedetto l’archeologia è in continua evoluzione e per questo ha necessità di una collaborazione da parte di tutti gli abitanti, custodi del passato e partecipi delle trasformazioni.

La visita è gratuita.

Il programma “Fucino 2016. archeologia a chilometro zero” proseguirà nel mese di febbraio con i seguenti appuntamenti:

  • martedì 2 febbraio, ore 14,30: “Dal frammento alla forma”. Piccole pratiche di restauro nel laboratorio della Soprintendenza Archeologia dell’Abruzzo presso il Museo Paludi di Celano. L’incontro è riservato ai bambini e ai ragazzi; anche le scuole possono partecipare;
  • giovedì 4 febbraio, ore 14.30/17.00: visita al Parco archeologico dei Cunicoli di Claudio (Avezzano – Borgo Incile);
  • martedì 9 febbraio, ore 14,30: “Dal frammento alla forma”. Piccole pratiche di restauro nel laboratorio della Soprintendenza Archeologia dell’Abruzzo presso il Museo Paludi di Celano. L’incontro è riservato agli adulti;
  • giovedì 18 febbraio, ore 15,30: “Un reperto racconta una storia” – incontro “A febbraio si onorano i defunti” nel deposito archeologico della Soprintendenza Archeologia dell’Abruzzo presso il Museo Paludi di Celano.

Informazioni
Soprintendenza Archeologia dell’Abruzzo tel. 366/9615633
fucino2016@libero.it
Pagina Facebook: Fucino 2016. Archeologia a chilometro zero

PROMO BOX

Chiedimi come vorrei essere amata
alf
veroli-incidente-330x200_c
Pericolo valanghe moderato sul Velino Sirente, Meteomont: "Sconsigliate attività al di fuori delle piste battute e segnalate"
nicola_molteni
tris di medaglie d’oro per tre giovani atleti della Legio Martia di Celano che passano alle fasi nazionali
È appena fiorito l'albero piantato a Civitella Roveto in ricordo di Grazia Sabatini, scomparsa a soli 44 anni
Oggi festeggia 108 anni Italia Palucci: è una delle donne più longeve d'Abruzzo
IMG-20240304-WA0060
Monica Pelliccione
La judoka avezzanese Isabel Sabini conquista l'oro al Campionato Regionale Lazio Abruzzo Esordienti B 2024 di Colleferro
"Il secolo di Pio XII", il 6 Marzo presentazione del libro a Tagliacozzo per la Giornata europea dei Giusti tra le Nazioni
Isweb Avezzano Rugby corsaro a Firenze: vittoria per 5 - 23 e altri quattro punti in classifica
Terminate le prove di collaudo della nuova seggiovia Max Bartolotti a Ovindoli
minacce coltello-2
Treno
palestra
WhatsApp Image 2024-03-03 at 21.12
capelli-
Il cantante e musicista Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, ospite in un ristorante di Opi
eded1453-d063-4bad-b658-fe6674392a59
Sciopero nazionale del personale del Gruppo FS e Trenitalia dalle ore 0:00 alle ore 21:00 di venerdì 8 Marzo
Consulta Provinciale degli Studenti dell'Aquila
Delegazione regionale 2024-2027

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Guido Cerratti
Guido Cerratti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Raffaella Ruscitti
Raffaella Ruscitti
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Pasquale Iannucci
Pasquale Iannucci
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Albina Di Salvatore
Albina Di Salvatore
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Ferdinando Pecce
Ferdinando Pecce
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Prof

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina