Nuova vita per i pali pericolanti dell’ex “Percorso Vita” di Civita d’Antino: un problema trasformato in opera d’arte


Civita d’Antino – Non è solamente la mera difficoltà tecnica d’esecuzione che rende un’opera interessante. Spesso e volentieri, è il percorso di creazione che assegna il valore sociale a qualcosa. Partire da una problematica attinente alla pubblica incolumità, risolverlo a costo zero e tramutarlo in un valore aggiunto per la collettività, rappresenta la vera consistenza dell’arte o dell’immaginazione, se proprio vogliamo liberarci di questo termine, ormai troppo ingombrante e spesso inconsistente.

Questo è il senso dell’installazione… Il messaggio e l’utilità socialeÈ la storia delle cose a renderle speciali, proprio come le persone. Risolvere una problematica, far cooperare ed interagire più persone con diverse professionalità in un piccolo progetto risolutivo e migliorativo di immediatissima fattibilità è l’opera politico sociale

Un portamatite gigante ricavato da un vecchio tubo di calcestruzzo per fognature, poiché, nel paese di Kristian Zahrtmann e dei Pittori Scandinavi, Di Fabio, ha probabilmente voluto giocare proprio sulla grandezza delle matite (ex pali pericolanti), alte più di due metri, affinché ci ricordino quanto siamo piccoli di fronte a certi panorami, al tempo, alla natura, ai misteri della vita.

L’autore, il Vice Sindaco Matteo Di Fabio, ringrazia il Sindaco e tutta l’amministrazione nonché Gianni Di Cesare, Gianni Panella, Luca Di Rocco, Davide Di Rocco, Silvia Cerroni e Valerio Solfanelli, ma un caloroso ringraziamento a tutta la cittadinanza di Civita Capoluogo, Civita Scalo e Pero Dei Santi.

Comunicato stampa Comune di Civita d'Antino


Invito alla lettura

Ultim'ora

Simonelli per il pieno supporto al centrodestra in difesa della cultura

Avezzano “Ad oggi, i sondaggi vedrebbero una vittoria del Centrodestra, sia per meriti della coalizione guidata da Berlusconi, Meloni e Salvini, sia per demeriti palesi di un centrosinistra in cui ...


Inaugurata a Scurcola Marsicana la Mostra delle radio d’epoca

Scurcola Marsicana – Si è inaugurata a Scurcola Marsicana con la presenza delle autorità locali, la mostra delle radio d’epoca Organizzata dalla Associazione Culturale ITALO ...

Fabrizio Moro incanta Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo: sold out e proposta di matrimonio in diretta

Tagliacozzo – Grande successo per il concerto del grande cantautore italiano Fabrizio Moro, che si è esibito ieri sera sul Palco del Teatro all’Aperto del ...

Tornano le Antiche Rue a Civitella Roveto

Civitella Roveto – E’ una delle sagre più suggestive d’Abruzzo, dedicata alla prelibata castagna “Roscetta”. La festa prenderà il 21, 22 e 23 ottobre, con ...

Appuntamento con il Festival inclusivo “Musica e parole dell’Appennino”, l’inclusività che diventa magia al tramonto 

Appuntamento con il team marsicano delle “barriere abbattute” per dopo Ferragosto. Si torna a riscoprire le bellezze nella nostra terra con il Festival inclusivo “Musica ...