Non ce l’ha fatta Pasquale “Il gigante buono” investito a Luco dei Marsi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Luco dei Marsi – Non ce l’ha fatta l’uomo investito a Luco dei Marsi mentre era in bici lo scorso 18 giugno, dopo l’impatto la donna che guidava, anche se  in forte shock gli aveva prestato subito i primi soccorsi.
Pasquale Francesco Morzilli  “Il gigante buono” era una persona molto altruista, aveva 69 anni e da 2 anni era andato in pensione.
Un uomo molto attivo aveva la passione per i presepi e per il gruppo musicale dei Nomadi, amava molto la sua famiglia e ne teneva stretti i valori.
La figlia Gina, viveva da 8 mesi a Milano e per motivi di  lavoro non era a Luco dei Marsi il giorno dell’incidente, ieri avrebbe festeggiato il suo compleanno “45 anni fa festeggiavi la mia nascita papà, oggi io devo piangere la tua morte“.
Pasquale lascia la moglie Annamaria le figlie Gina e Sabrina i due nipotini di cui lui stravedeva William ed Elisabetta.
I funerali si svolgeranno sabato 6 Luglio alle 16 nella chiesa di San Giovanni Battista A Luco dei Marsi.
Non ce l'ha fatta Pasquale "Il gigante buono" investito a Luco dei Marsi