Nevermore 2019: Un NO ad ogni tipo di prevaricazione, violenza e sfruttamento arriva dal Liceo Scientifico Vitruvio Pollione di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Si arricchisce di una nuova testimonianza l’evento Nevermore di quest’anno al Liceo Scientifico Vitruvio Pollione: infatti, lunedì 25 Novembre, la giornalista di RAI 3 Sabrina Carreras incontrerà gli studenti del Liceo Scientifico per presentare il progetto “Facciamo gli uomini” a cui sta lavorando in questo periodo. 

Un momento importante per gli studenti dell’Istituto avezzanese che si esibiranno il 28 Novembre prossimo al Teatro dei Marsi per sensibilizzare contro ogni tipo di violenza. 

L’incontro è stato organizzato dalla prof.ssa Anna Tranquilla Neri in accordo con il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Gizzi,,  con il prof. Maurizio Lucci, ideatore e promotore dell’iniziativa che è arrivata ormai alla sua settima edizione, e con la prof.ssa Roberta Placida che cura la parte più propriamente teatrale dell’evento.

La tematica è drammaticamente attuale.

 Il Liceo Scientifico di Avezzano vuole dire, ancora una volta,  il suo “NO” ad ogni tipo di prevaricazione, violenza e sfruttamento, perché non si può restare ciechi e sordi alla sofferenza e all’ingiustizia. 

“Per quanto voi vi crediate assolti, siete per sempre coinvolti”, diceva il buon Faber e il “Vitruvio”, nelle sue componenti, dal Dirigente, ai docenti, agli alunni e al personale scolastico tutto, non si tira indietro da questa sfida.

Nevermore 2019: Un NO ad ogni tipo di prevaricazione, violenza e sfruttamento arriva dal Liceo Scientifico Vitruvio Pollione di Avezzano