“Nessun parli”, molte le proposte messe in campo all’Istituto Comprensivo di Magliano


Magliano de’ Marsi – E’ stata davvero una bella giornata: musica e arte hanno preso vita, come d’incanto, all’interno di tutti i locali dell’Istituto Comprensivo di Magliano; per un giorno, tutti gli alunni sono diventati artisti, cantanti, musicisti e ballerini. Il “Nessun parli…” indetto dal MIUR, per il 22 novembre, è stata un’occasione per gli studenti del nostro istituto per organizzare momenti nei quali tutti, bambini e ragazzi potessero dare liberamente spazio alla propria creatività.

La dirigente, professoressa Fausta Vivarelli nel suo discorso di saluto, ha voluto espressamente rimarcare la valenza educativa di queste iniziative, finalizzate a far emergere nei ragazzi quei talenti e predisposizioni che altrimenti rimarrebbero nascoste e non potenziate. Molte sono state le proposte che l’istituto maglianese ha messo in campo: la scuola dell’infanzia di Cappelle ha svolto le attività sul tema della pace e dell’amicizia; quella di Magliano ha lavorato sui colori dell’autunno.

I bambini della scuola primaria, sempre di Magliano, hanno eseguito colonne sonore di cartoni animati, sotto la sapiente guida del M° G. Rossi. La primaria di Scurcola è stata protagonista di uno spettacolo musicale liberamente tratto da “Pierino e il lupo” di Prokoviev, allestito nell’aula consiliare del comune, sotto lo sguardo attento ed emozionato dei genitori. Il M° A. Adinolfi, ha guidati i ragazzi della secondaria di I grado di Cappelle e di Magliano nell’esecuzione di vari brani, alternati a momenti di recitazione e riflessione sui temi della pace e dell’incontro tra i popoli.

L’ incontro tra tutti gli studenti c’è stato davvero quando, nel cortile della scuola, i ragazzi hanno dato spazio alla loro infaticabile creatività con un’estemporanea di pittura diretta dal professor Torres. Laboratori di manualità anche per la secondaria di Cappelle in cui sono stati realizzati oggetti vari con cannucce di carta. L’ energia di grandi e piccoli artisti ha dato vita a suoni e colori che hanno galvanizzato tutti i presenti, docenti, genitori, personale o semplici curiosi che hanno potuto sperimentare come la scuola, la scuola dei nostri figli sia veramente laboratorio di idee di persone e di futuro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Violento impatto tra Trasacco e San Benedetto: auto si ribalta. Un automobilista è fuggito ed è ricercato

Violento impatto tra due auto lungo la strada che da Trasacco conduce a San Benedetto dei Marsi. Uno dei due mezzi, con a bordo una ragazza, si è ribaltato. Per ...


In una foto d’epoca i sopravvissuti al terremoto del 1915 pregano davanti alla Madonna del Carmine

Pescina – Una fotografia storica che, in passato, è diventata persino una cartolina. Vista con gli occhi e i sentimenti di un contemporaneo è difficile ...

Mu Lan e il drago: domenica 21 agosto a Celano per la rassegna “Castello in fiaba”

Celano – Per la rassegna “CASTELLO IN FIABA” 1 edizione, domenica 21 agosto ore 21.30, in Largo Cavalieri di Vittorio Veneto (Piazzale antistante l’ingresso principale ...

Finanziamento di 600 mila euro al Comune di Balsorano per la costruzione di un nuovo asilo nido

Balsorano – I fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) fanno sentire i loro effetti anche in territorio marsicano. Da pochissimo al Comune ...

Gabry Ponte sbanca a Luco dei Marsi: tre ore no stop tra dance anni ’90 e hit del momento infiammano la folla di fans

Luco dei Marsi – Il Comitato Giubileo 2022 di Luco dei Marsi, formato dalle classi 1970-1971, fa centro, portando nella Marsica uno dei DJ più ...



Lascia un commento