Nel Fucino una discarica a cielo aperto tra pneumatici e divani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano– È stata riscontrata la presenza di una ingente quantità di rifiuti abbandonati presso Fucino.
L’area interessata, situata nella zona di ponte 36, 37 e 38, è molto vasta.

I rifiuti sono sparsi in tutta la zona con concentrazioni più o meno rilevanti che interessano anche i canali che portano l’acqua ai campi.
Non è particolarmente difficile riscontrare la presenza di questi rifiuti visto che sono, in gran parte, sui bordi della strada.

La situazione è certamente inammissibile se si considera il rischio inquinamento di un’area coltivata.
Come è possibile vedere anche nelle foto, c’è una grande varietà di materiali presenti, come ad esempio plastica, polistirolo, legno, ferro, pneumatici delle automobili e vari oggetti domestici.

La cosa più sconcertante è che ci troviamo nelle vicinanze del Consorzio di Bonifica, e infatti è possibile riscontrare la presenza di svariati oggetti nell’area che circonda la struttura, sacchi neri per l’immondizia, stendi panni e addirittura un divano.
È una situazione certamente inammissibile che richiede un immediato intervento per la rimozione di questi materiali per rendere Fucino quello che dovrebbe essere, un’area coltivata e non una discarica.