Visita Ginecologica

60.00

Negozio
0 su 5

Dr Andrea Ciardulli – Dr Sascia Moresi

L’ambulatorio di Ginecologia offre una risposta completa alle diverse esigenze della donna: prevenzione dei tumori dell’apparato genitale, diagnosi e terapia delle principali patologie ginecologiche (anomalie del ciclo mestruale, infezioni genitali, malattie dell’ovaio e dell’utero, endometriosi), contraccezione, menopausa. Il sostegno alla Infertilità e al Concepimento sono trattati da altri ambulatori specifici.

1 disponibili

  Chiedi al venditore
COD: addfe8631dee Categoria: Tag:

Descrizione

L’ambulatorio di Ginecologia offre una risposta completa alle diverse esigenze della donna: prevenzione dei tumori dell’apparato genitale, diagnosi e terapia delle principali patologie ginecologiche (anomalie del ciclo mestruale, infezioni genitali, malattie dell’ovaio e dell’utero, endometriosi), contraccezione (anche per la prescrizione della contraccezione di emergenza), menopausa.

LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL COLLO DELL’UTERO

Il tumore al collo dell’utero (o “cervice uterina”) è una malattia frequente che colpisce le donne di tutte le età. L’introduzione del Pap Test ha diminuito la mortalità per questa neoplasia perché il test è in grado di identificare non solo i tumori quando sono ancora piccoli e quindi guaribili, ma anche e soprattutto le lesioni benigne (CIN, L-SIL, H-SIL) che possono trasformarsi col tempo in tumore maligno. Con le nuove conoscenze chi non è portatore del virus ha un rischio bassissimo di sviluppare queste lesioni. In conseguenza delle nuove conoscenze, per le donne di età compresa tra 30 e 60 anni si deve eseguire il test per il virus HPV (HPV-DNA test). Lo schema di prevenzione è strutturato così:

  • nelle giovani donne fra i 25 e i 35 anni Pap test una volta ogni tre anni

  • dai 30-35 anni in su Hpv-Dna test ogni cinque anni.

Pap Test ed HPV-DNA test permettono di identificare solo i tumori e le lesioni pre-tumorali del collo dell’utero. Una patologia che interessi il corpo dell’utero o le ovaie non è individuabile attraverso questi test.

TAMPONI VAGINALI

Il tampone vaginale è un esame diagnostico finalizzato alla ricerca di microrganismi responsabili di infezioni della vagina o della cervice uterina. L’esame si avvale di un semplice e sottile bastoncino cotonato, simile ad un cotton-fioc o lo speculum, uno speciale strumento che dilata leggermente l’apertura vaginale in modo da favorire il prelievo del secreto dal canale cervicale. Per non inficiare l’esito dell’esame, è bene:

  • astenersi dai rapporti sessuali nelle 24 ore che lo precedono;

  • sospendere ogni terapia antibiotica e antimicotica nella settimana antecedente;

  • evitare irrigazioni vaginali, terapie locali in vagina (ovuli, candelette, ecc.) e bagni in vasca nelle 24 ore precedenti l’esame;

  • astenersi dall’igiene intima la mattina dell’esame

  • effettuare il prelievo con qualche giorno di anticipo e di ritardo rispettivamente dall’inizio e dalla fine delle mestruazioni

Maggiori informazioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Visita Ginecologica”
Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.