Nasce un comitato cittadino di volontari per sostenere le popolazioni colpite dal sisma



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Benedetto dei Marsi – “A seguito dell’incontro tenutosi ieri alle ore 21:00, presso la Sala Consiliare, cui hanno partecipato numerose associazioni di San Benedetto dei Marsi, tra cui: Protezione Civile, Alpini, Misericordia, Avis, Caritas, Confraternite e liberi cittadini, per studiare e coordinare un piano di aiuti umanitari per le popolazioni danneggiate dal sisma del 24-08-2016, si é deciso di costituire una cabina di regia, un comitato, che sará allargato ed aperto a chiunque ne voglia far parte, onde prestare i primi soccorsi a coloro che sono stati danneggiati dal sisma”.

E’ quanto afferma in una nota il Sindaco di San Benedetto dei Marsi, Quirino D’Orazio.

“In questa prima fase, al fine di velocizzare e dare risposte concrete, un mezzo comunale, stazionerà dalle ore 10:00 alle ore 21:00 davanti l’ex municipio, (biblioteca comunale) per raccogliere prodotti o alimenti di prima necessitá tra cui: Pasta, alimenti in scatola, prodotti igienici, dentifrici, spazzolini, posate, piatti e bicchieri di plastica e quant’altro utile e necessario. Nei giorni a seguire il conferimento e ammassamento dei prodotti si svolgerà, invece, presso la sede della Misericordia, in via Capo Croce, ove i volontari che vorranno dare il proprio sostegno potranno alternarsi per garantire la continuità del servizio. Contestualmente si sta lavorando anche per organizzare una raccolta fondi e gruppi di lavoro. Chiunque voglia dare il proprio sostegno potrá comunicarlo anche qui con un semplice post e verrá subito ricontattato. Questo é il momento della solidarietá, della fratellanza e dell’unione ed in tali circostanze, siamo chiamati a dare il nostro meglio, sia come singoli, sia come Comunità”.




Lascia un commento