Muore, stroncata da una malattia, Clementina Coco. Aveva 59 anni



Capistrello – La Marsica piange la scomparsa di Clementina Coco, 59 anni, da tutti conosciuta come Dina. Da tempo conviveva, tra terapie e cure, con una malattia. Originaria di Canistro, viveva a Capistrello insieme al marito e ai figli. Donna discreta e cordiale, era conosciuta in tutta la Marsica per il suo lavoro.

Insieme alla famiglia di origine, aveva, infatti, curato diverse attività tra cui la vendita di materiale edile, un mini market a Canistro e un mobilificio collegato con una fabbrica nel nord Italia. Era, inoltre, titolare del ristorante “I tre scalini” di Capistrello. Oltre al marito Carlo Mariani, lascia il figlio Aleandro, noto tenore, e la figlia Rachele.
I funerali si terranno domani, 1 aprile alle ore 11.30, nella chiesa di San Giovanni in Canistro Superiore.

Anche l’Amministrazione comunale di Canistro si è unita al dolore dei familiari: “Il sindaco, l’Amministrazione e tutto il personale dell’Ente esprimono le più sentite condoglianze al presidente del consiglio comunale Monica Palermini per la scomparsa di Clementina Coco e rivolgono alla sua famiglia un pensiero di profondo affetto e vicinanza”. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze anche dalla Redazione di Terre Marsicane.



Leggi anche