Muore al Covid-Hospital “G8” di L’Aquila operaio di Santo Stefano di Sante Marie

Sante Marie – E’ venuto a mancare, questa notte, presso il reparto di terapia intensiva del Covid-Hospital “G8” di L’Aquila, Vincenzo Tomei, originario di Santo Stefano di Sante Marie e operario della Segen Spa.

Questa notte è venuto a mancare all’ospedale dell’Aquila Vincenzo Tomei, originario di Santo Stefano di Sante Marie. Operaio Segen, da anni al lavoro nel territorio del Comune di Sante Marie, era da sempre attivo nel mondo dell’associazionismo nel suo paese. L’amministrazione comunale esprime il proprio cordoglio alla famiglia, alla moglie Loredana e alle figlie Mara e Irene, per questa drammatica e improvvisa perdita” comunica il Comune di Sante Marie.

Anche la città di Tagliacozzo (dove l’uomo era domiciliato) si unisce al dolore della famiglia per la sua prematura scomparsa.

Purtroppo Vincenzo Tomei, ricoverato presso il reparto di terapia intensiva al Covid-Hospital “G8” di L’Aquila, non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia ed è morto questa notte. Vincenzo, pur non essendo residente nel nostro Comune, era domiciliato qui a Tagliacozzo e ha trascorso gli ultimi giorni in quarantena con la propria Famiglia in un’abitazione del Capoluogo. Sono addolorato per questa perdita di un Uomo giovane, di un Marito premuroso, di un Padre amorevole e di un Lavoratore fedele della nostra Segen. A nome della Cittadinanza tutta, dell’Amministrazione comunale e mio personale, giungano le sentite e affettuose condoglianze alla Consorte signora Loredana, e alle Figlie Irene e Mara, ai Fratelli e ai Parenti tutti” scrive il Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio.

Ciao Vincenzo. Grazie della Tua disponibilità e del Tuo impegno. Ti ricorderemo con affetto!” scrive la Segen Spa.