Movida avezzanese tra tafferugli, vandalismo e assembramenti


Avezzano – Movida scatenata. Solo nei giorni scorsi si sono registrati diversi tafferugli. Uno nei pressi della piazzetta dedicata ad Enea Merolli alle 18:30 circa una rissa tra due gruppi di adolescenti, tra i quali c’erano anche molti minorenni. Prima le urla, poi le bestemmie ed infine si è passati alle mani in questo clima di follia. Futili le cause all’origine della contesa parrebbero. Le imprecazioni e  le urla hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti. Successivamente sono intervenuti anche altri ragazzi che hanno provveduto a separare coloro che erano coinvolti nella rissa. Fortunatamente non ci sono stati feriti. Alcuni residenti, preoccupati per l’incolumità delle auto ed infastiditi dagli schiamazzi, hanno anche avvertito i carabinieri, che sono intervenuti per le verifiche del caso.

Un’altro colluttazione è avvenuta in via Emilia, una traversata di via Garibaldi, tra un gruppo di ragazzi ventenni. Sul posto, per placare la contesa, sono intervenute ben 4 volanti, chiamate dai residenti che stavano riposando. Il terzo battibecco è avvenuto sotto i portici in piazza Risorgimento verso mezzanotte. Alcuni ragazzi si sono insultati pesantemente, arrivando anche al contatto fisico tramite spintoni. In questo caso la rissa si è placata senza l’intervento delle forze dell’ordine.

Anche la piazzetta dedicata ad Enea Merolli ne ha fatto le spese. Una delle due fontane in marmo è stata danneggiata pesantemente. Probabilmente gli autori del gesto erano sotto effetto di alcolici come testimoniano le bottiglie di superalcolici rotte rinvenute sul posto.

Nello scorso fine settimana alcuni residenti hanno chiamato i carabinieri per un assembramento importante in via Trieste, nei pressi del parcheggio dell’ex Standa, Ovs e Chrome. Il gruppo di ragazzi stava anche facendo parecchio rumore. La squadra mobile è intervenuta immediatamente fermando ed identificando i ragazzi. Secondo alcune indiscrezioni alcuni residenti hanno anche sporto denuncia per disturbo della quiete pubblica e per altri tafferugli che si sono svolteinel centro città.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Beatrice Gioia vince la fascia di Miss Sorriso Abruzzo 2022 e accede alle prefinali nazionali

Cappadocia – Ieri, 12 agosto dalle ore 21,30 a Cappadocia Beatrice Gioia anni 18 di Martinsicuro studentessa del liceo scientifico a San Benedetto del Tronto vince la fascia di Miss ...


Donna con il Dengue, virus delle zanzare. Ricoverata in isolamento dopo rientro da viaggio a Cuba

Una donna teramana è ricoverata in isolamento nell’ospedale Mazzini di Teramo, dove gli è stato diagnosticato un caso di Dengue, rara malattia trasmessa agli esseri ...

Inaugurazione della mostra collettiva “Arte nei Borghi” a Canistro Superiore

Canistro Superiore – Oggi , 13 agosto 2022, dalle ore 17.30 alle ore 24.00, si terrà la mostra collettiva Arte nei Borghi a cura della ...

5 milioni di italiani estromessi dal voto perchè fuorisede, scoppia la protesta

Secondo le stime dell’Istat, saranno quasi 5 milioni gli italiani che il 25 settembre dovranno decidere se tornare a casa per partecipare alla tornata elettorale. ...

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara ...