Comune di Oricola

La famiglia Minati, pur essa proveniente da Roma, si trova usque ab antiquo apparentata con i maggiori censiti del paese e anche oggi ne riscontriamo parecchi componenti in una certa agiatezza. In Roma, e precisamente nel museo diocleziano, si trova, su di un capitello rinvenuto in iscavi, la inscrizione Miniata gens: quindi il cognome è di origine romana. Giusta quanto innanzi riferii, due fratelli Minati e Mariano Laurenti, contrassero i loro rispettivi matrimoni con le tre sorelle Paolini di Carsoli, le quali erano nipoti di donna Maria Eleonora dei principi di Piombino e del nobile dottore Francesco Saverio De Vecchi.

Questa è la ragione che l’antica abitazione dei signori De Vecchi, in via Castello si trova in possesso dei Minati e Laurenti. Successivamente, per due permute effettuate, quasi tutto il cennato fabbricato è posseduto da noi Laurenti, discendenti di Gaetano, ad eccezione di due vani rimasti ad Antonio Minati fu Giovanni.

Testi a cura del prof. Achille Laurenti

avezzano t2

t4

Minati
Minati

avezzano t4

t5