Metti un po’ di vrace, la parodia abruzzese del brano di Sanremo Musica leggerissima

Abruzzo – Va detto, prima di tutto, che “Musica leggerissima“, brano sanremese di Colapesce e Dimartino, è diventato, nell’arco di pochissimo, un vero e proprio tormentone, sui social e non solo. Sulle note di questa canzone, che la rivista “Rolling Stone” definisce come una sorta di “antidepressivo di massa“, continuano a essere preparati meme, video, remake, balletti, battute e molto altro.

Poteva forse mancare una parodia in stile puramente abruzzese? Assolutamente no. “Musica leggerissima”, quindi, si è tramutata in una più rustica e consistente “Metti un po’ di vrace”. La coppia di artisti che ha pensato al divertente rifacimento risponde al nome (che è tutto un programma) E’ una vitaccia composto da Lucio Rasetti e Fausto Verdecchia.

Ovviamente la parodia abruzzese non poteva non fare riferimento alle immancabili “rustelle”, al vino, al pane e olio, alle salsicce: insomma tutto il repertorio dei cibi tradizionali della nostra terra. I due di E’ una vitaccia hanno realizzato anche un video: