Mercato del sabato di Avezzano, Basile “Toglierlo al centro è stato un atto intelligente… no al baratto elettorale”



Avezzano – “Il Coordinamento Frazioni e Periferie “FUORICENTRO”, interviene attraverso una nota stampa per il sollecito fatto al commissario straordinario di Avezzano Mauro Passerotti, sullo spostamento del mercato del sabato, fatto da alcuni ex consiglieri comunali;

Così nelle parole del coordinatore Francesco Basile.

“riteniamo che il collocamento del mercato spostato nella zona nord del paese, ha trovato la giusta e naturale collocazione, offrendo i giusti spazi per le bancarelle (aumentate a dismisura), offre i parcheggi per i cittadini visitatori, offre la giusta sicurezza per lo svolgimento di manovre di soccorso”.

“Ribadendo quindi che la zona nord di Avezzano offre per ragioni di sicurezza, la giusta collocazione del Mercato. Il fatto di toglierlo al centro è stato un atto politico condiviso dalla maggioranza, (guidata da De Angelis), è stato un atto intelligente di cui la viabilità del Centro cittadino ne ha tratto giovamento.  Essendo questo un atto politico, il Commissario straordinario non può avallare dette richieste, rimandando il tutto alla prossima amministrazione. Queste sollecitazioni sembrano solo e soltanto un modo di baratto elettorale, tanto per raccogliere qualche voto.”