Marco Marsilio a SkyTg24: “entro il 30 settembre avremo vaccinato tutti gli abruzzesi”

Il Presidente della Regione Abruzzo è intervenuto, questa mattina, nel corso del programma informativo Start incluso in SkyTg24. Nel corso dell’intervista, Marsilio ha rilasciato dichiarazioni molto rilevanti in merito alla campagna vaccinale in Abruzzo.

Nel nostro piano” spiega Marsilio “abbiamo stabilito che entro il 30 settembre avremo completato la vaccinazione di tutti gli abruzzesi. In questi giorni stiamo completando la fascia degli ultraottantenni, abbiamo aperto alla fascia degli ultrasettantenni e sono iniziate oggi le prenotazioni per la fascia 60-70”.

Il Presidente, inoltre, evidenzia che se ci fossero più dosi, si potrebbe andare “più velocemente. E aggiunge: “Non teniamo scorte nei frigoriferi che non siano indispensabili. Ieri abbiamo inaugurato un centro vaccinale nell’università di Teramo che è in grado di fare 3000 vaccini al giorno. Ne facciamo circa 800 perché non ne abbiamo di più. Se ne avessimo di più, saremmo in grado di correre più velocemente e arrivare prima all’obiettivo”.

Inoltre Marco Marsilio ha parlato anche delle riaperture scolastiche. Per affrontarle al meglio, sottolinea, è necessario lavorare sulle vaccinazioni e sui trasporti. Il personale scolastico, secondo quanto riporta il Presidente dell’Abruzzo, è stato vaccinato con grande priorità. “Avevo chiesto più volte di vaccinare anche i diciottenni, invece di procedere soltanto con gli anziani, perché abbiamo sempre riscontrato una stretta relazione tra riapertura delle scuole e aumento della circolazione virale”.