martedì, 13 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Marciapiedi e disabili, una lettrice “A Magliano dei Marsi ci sono montagne invalicabili che rendono la vita molto più complicata”

Magliano dei Marsi – Un progetto di urbanizzazione che rispetti la disabilità, l’abbattimento delle barriere architettoniche per rendere la vita meno complicata di quello che già è, questo è quello che auspica un cittadino di Magliano de’ Marsi che ogni giorno vive quelli che per chi non ha problemi fisici sembrano problemi irrilevanti che passano “inosservati”. Attraverso una segnalazione documentata  alla nostra redazione lamenta che alle soglie dl 2020 il paese non sia a misura di disabile.

Cosi nella segnalazione:
Le strisce pedonali Presenti e culminanti sulle barriere architettoniche quindi sprovviste di rampe per i disabili;
In altre zone ci sono, si,  le rampe per i disabili, ma non sono accompagnate dalle strisce pedonali.
Le foto evidenziano in modo palese le anomalie segnalate, tra cui anche il parcheggio di una farmacia dove manca la rampa per consentire a un disabile di accedere.
Per chi non ha problemi fisici possono sembrare questioni irrilevanti, ma per una persona con disabilita’ queste sono montagne invalicabili che rendono la vita molto più complicata di quanto effettivamente lo sia già.
Con l’ottica del disabile vanno affrontate queste problematiche e con questa ottica si possono trovare le soluzioni. Nella consapevolezza che disabili ci si può sempre diventare a causa di ictus, incidenti e malattie degenerative.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO