fbpx
martedì, 2 , Marzo

I bambini della primaria D.G. Tantalo di Tagliacozzo hanno disegnato la scuola che vorrebbero

Tagliacozzo - Una scuola sostenibile e attenta all'ambiente, ma anche un parco in cui giocare. Una scuola che insegni a volare alto, aule spaziose,...

Prima pagina

Al maestro Jacopo Sipari la Medaglia della città di Tagliacozzo “Musa Talia”

TagliacozzoSabato 29 Agosto 2020 ore 10.30, in occasione del Consiglio comunale straordinario e solenne per il conferimento delle onorificenze civiche, nel cortile nobile del Palazzo Ducale, il direttore d’orchestra aquilano Jacopo Sipari di Pescasseroli riceverà, su proposta dell’Assessore alla Cultura Chiara Nanni, dall’Amministrazione Comunale e dal Sindaco Vincenzo Giovagnorio la Medaglia della Città di Tagliacozzo “Musa Talia” (ex articolo 11 del Regolamento comunale per la concessione delle civiche Benemerenze) per “le acquisite benemerenze nel campo della musica e dello spettacolo e per il suo encomiabile lavoro, profuso, negli ultimi quattro anni, alla rivalutazione e al prestigio del Festival Internazionale di Mezza Estate, nonché per la sua sensibilità e per la sua collaborazione a tutte le iniziative culturali del Comune di Tagliacozzo”.

“Sono immensamente grato – dice Sipari – all’Assessore Chiara Nanni, al Sindaco Vincenzo Giovagnorio e a tutta l’amministrazione per questo prestigioso riconoscimento alla mia carriera e al mio lavoro. In questi quattro anni al Festival abbiamo cercato, tutti insieme, di trasformare Tagliacozzo in uno dei più importanti centri culturali d’Italia, portando il Festival ad essere, oggi, tra i più conosciuti e prestigiosi d’Italia. Un lavoro difficilissimo, costante ma che ha dato straordinari risultati anche in un anno particolare come questo”.

Jacopo Sipari di Pescasseroli, nato nel 1985 a l’Aquila, ha due lauree e due dottorati di ricerca. E’ inoltre Avvocato del Foro di Roma e il più giovane avvocato del Tribunale Apostolico della Rota Romana in Vaticano. Diplomatosi al Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila, a Gennaio 2020 vince il premio Premio speciale Golden Opera per la New Generation degli Oscar della lirica attribuitogli dalla Confederazione Lirica dei Teatri d’Opera italiani come uno dei più promettenti giovani direttori d’orchestra nel firmamento operistico italiano.

Già direttore principale ospite della Fondazione Festival Pucciniano, è direttore artistico e fondatore del Festival dell’Opera lirica italiana “OPERAVIVA” in Azerbaijan, del Festival Internazionale “Sacrum” in Vaticano, del Festival Internazionale di Mezza Estate – Tagliacozzo Festival.

Ha diretto in alcuni dei Teatri più importanti al mondo ed è invitato a dirigere prestigiose orchestre quali (in Italia) Orchestra Regionale della Toscana (ORT), Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Filarmonica del Teatro di Verdi di Salerno, Orchestra Filarmonica B. Bartoletti (ex Regio di Parma), Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, Orchestra Filarmonica Pucciniana di Torre del Lago, Orchestra Sinfonica Abruzzese (ISA), Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento (OLES), Orchestra del Teatro Cilea di Reggio Calabria, i Solisti del Reale Teatro di San Carlo di Napoli, (all’estero) Israel Symphony Orchestra, Qatar Philharmonic Orchestra (QPO), Orchestra del Teatro Nazionale di Belgrado, Orchestra di Stato del Messico, Orchestra di Stato di Istanbul, Orchestra di Stato di Tessalonica – Grecia, Orchestra dell’Opera Nazionale Romena di Cluj – Napoca, Orchestra Nazionale di Mongolia, Orchestra Nazionale Radio e TV di Ucraina, Orchestra Naz. Radio e TV Serbia (RTS), Orchestra Opera e Balletto di Azerbaijan, Orchestra di Stato di Sri Lanka, Orchestra dell’Opera di Plovdiv – Bulgaria, Orchestra Filarmonica di Brasov – Romania, Orchestra Nazionale di Stara Zagora – Bulgaria, Orchestra dell’Opera di Tbilisi – Georgia, Orchestra dell’Opera di Lettonia, Orchestra dell’ Opera di Astrakan – Russia, Orchestra dell’Opera di Tirana – Albania, Orchestra del Teatro dell’Opera di Bucarest, Orchestra del Teatro dell’Opera di Krasnojarsk.

Ha collaborato in produzioni nazionali e internazionali con Cecilia BartoliAnna Pirozzi, Dimitra Theodossiou, Angela Gheorghiu, Simone Orfila, Roberto Scandiuzzi, Orlin Anastassov, Kamen Chanev, Kiril Manolov, Mirco Palazzi, Anna Maria Chiuri, Donata d’Annunzio Lombardi, Fiorenza Cedolins, Rudy Park, Bruno de Simone, Leonardo Caimi, Rebeka Lokar, Luciano Ganci, Alberto Gazale, Silvana Froli, Federica Vitali e con Ilya Grubert, Michele Campanella, Stefan Milenkovich, Sandro Ivo Bartoli, Alessandro Quarta. Per la musica leggera ha collaborato con la star mondiale Anastacia, Amii Stewart, Antonella Ruggiero, Noemi, Ivana Spagna, Simona Molinari, Ron, Grazia di Michele, Mietta, Sal da Vinci, Giulia Luzi, Roberta Faccani, Tosca, Tedesco.

Ha diretto e inciso per Radio e Televisione Italiane ed Europee.

Tra i maggiori interpreti della sua generazione della musica di Giacomo Puccini, Turandot da lui diretta al Gran Teatro Puccini è stata prodotta da PARAMAX FILM e trasmessa da Rai 5. Ha inciso per SONY CLASSICA MR PUCCINI by CINZIA TEDESCO con Orchestra della Fondazione Festival Pucciniano.

 

Ultim'ora