domenica, 7 , Marzo

Vittoriano Baruffa preoccupato per Celano: “condizione di stallo e di generale imbarazzo”

Celano - Vittoriano Baruffa di Rifondazione Comunista di Celano commenta la situazione che coinvolge l'amministrazione di Celano a seguito dell'operazione denominata "Acqua Fresca" che...

Prima pagina

Madama Oliva stanzia ventimila euro in buoni spesa per i Comuni del territorio

CarsoliMadama Oliva ha deliberato lo stanziamento di ventimila euro a favore dei Comuni di Castel Madama, Carsoli  e Oricola . I fondi, verranno distribuiti come buoni spesa da utilizzare nei negozi alimentari dei tre paesi. Saranno le rispettive amministrazioni comunali a individuare le famiglie destinatarie dell‘aiuto.

Come azienda non possiamo non tenere conto della situazione sociale che abbiamo sul nostro territorio – spiega Sabrina Mancini, marketing manager di Madama Oliva – abbiamo scelto di non tirarci indietro in un momento così difficile per la nostra comunità e di dare un contributo a chi ha più bisogno. Sentiamo di avere un dovere morale e civile, per stare accanto ai nostri concittadini che hanno avuto la sfortuna di essere stati coinvolti in maniera importante dalle conseguenze dell‘epidemia del Covid19“.

Nei giorni scorsi, Madama Oliva ha anche deliberato di dare un bonus extra ai suoi lavoratori come premio per la grande dimostrazione di collaborazione, abnegazione, spirito di sacrificio e massima disponibilità nello svolgimento della produzione, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza richieste dai decreti del Governo contro il coronavirus. La società ha deciso inoltre di stipulare una polizza assicurativa a favore di tutti i dipendenti, compresi quelli attualmente in „smart working”, in caso di un eventuale contagio da Covid-19, quale integrazione del rafforzamento delle procedure di sicurezza e prevenzione già messe in atto dall’azienda.

Madama Oliva in breve

Fondata nel 1989 a Carsoli (AQ), Madama Oliva è il leader italiano nel settore delle olive fresche confezionate, con un fatturato di circa 36 milioni di euro nel 2019 e una quota export del 45% in 40 paesi di destinazione. Con oltre 400 referenze in portafoglio, Madama Oliva produce annualmente circa 5 milioni di Kg. di olive fresche (ma anche lupini, pomodori e altre spezie e ortaggi), per un totale di 13 milioni di confezioni nello stabilimento di Carsoli (AQ). Oltre 150 lavoratori impiegati nei vari reparti del sito produttivo di Carsoli. Tra i punti di forza di Madama Oliva le numerose partnership con produttori italiani qualificati che conferiscono la materia prima dalle singole regioni consentendo anche la vendita di prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP).

Ultim'ora