Lupo a Scurcola, il sindaco Morgante insieme al WWF per intraprendere sul territorio azioni a tutela della fauna selvatica



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Scurcola Marsicana – La presenza di un lupo che, da solo, ha aggredito un piccolo gregge di pecore a Scurcola, ha messo in allarme gli amministratori e la popolazione del piccolo centro marsicano. Il sindaco Maria Olimpia Morgante che, subito dopo l’episodio, si è premurata di avvertire i Carabinieri Forestali e la ASL territoriale, oggi comunica di voler collaborare fattivamente con il WWF, la più grande organizzazione mondiale per la conservazione di natura, habitat e specie in pericolo.

L’animale, probabilmente affamato e giunto dai boschi e dalle alture circostanti, si è sorprendentemente avvicinato forse un po’ troppo a zone di Scurcola, come i Cappuccini e San Quirico, in cui la presenza umana è stabile e regolare. Valerio Marocchi, un giovane scurcolano che vive proprio in una zona di campagna e che ha sempre dimostrato una grande attenzione nei confronti degli animali e della natura, in generale, ha preso contatto con il WWF segnalando la presenza del lupo.

Così scrive la Morgante su Facebook: “Collaboreremo volentieri con il WWF per tutte le azioni che vorrà intraprendere sul nostro territorio a tutela della fauna selvatica. Gli allevatori sanno bene che si convive con questi animali e ad essi è affidato il compito di proteggere nel miglior modo possibile i propri animali“. I lupi ci sono sempre stati e hanno tutto il diritto di rimanere dove sono. A noi il compito di trovare le giuste modalità per proteggere i greggi o altri animali domestici perché con i lupi si può convivere.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di