Luigi Contestabile, detto “i stort”: il celanese che cavalca i maiali



Celano – Si chiama Luigi Contestabile, detto “i stort”. Ha più di 90 anni Luigi, ma la sua energia e la sua volontà sono rimaste quelle di una volta. Celanese doc, un personaggio che tutti nel centro marsicano conoscono e apprezzano. Alleva maiali aiutando il figlio e i nipoti e può ancora vantare una grande forza.

La foto, condivisa online da Giancarlo Sociali, celanese come Luigi, lo immortala letteralmente “a cavallo di un porco“, tanto per ribadire un modo di dire tutto marsicano. Un tempo, come spiega Sociali alla nostra redazione, “i stort” era capace di sollevare i sacchi di patate con i denti.

Un “uomo marso” in senso puro, come lo definisce Giancarlo. Quindi forte, indefesso, verace, tenace, temprato: la persona che incarna a pieno titolo la figura dell’uomo Marso per antonomasia è proprio Luigi Contestabile.

L’azienda agricola è a conduzione familiare, si allevano suini da tre generazioni con grande passione e rispetto.
Dal 1995 le redini aziendali sono passate dai nonni ai figli e da due anni circa è stata aperta una norcineria di qualità a Celano: norcineriacontestabile.it