Lotta al Covid, Tekneko organizza screening periodici per la sicurezza dei suoi dipendenti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Sono in prima linea ogni giorno per assicurare servizi essenziali ai cittadini di Abruzzo, Lazio e Puglia. Per questo Tekneko, società che gestisce il servizio di igiene urbana in decine e decine di comuni, ha deciso di organizzare screening periodici per tutti i suoi dipendenti.

Gli oltre mille addetti di Tekneko, ogni 15 giorni, vengono sottoposti a test antigienici anti Covid. Una scelta dettata dalla necessità di assicurare sicurezza a tutti i dipendenti in un momento delicato come quello che stiamo vivendo.

Teniamo da sempre ai nostri dipendenti e soprattutto vogliamo farli lavorare in sicurezza“, ha commentato Umberto Di Carlo, presidente di Tekneko, “proprio per questo abbiamo deciso di sottoporre tutti e mille i nostri addetti a screening anti Covid periodici. Ogni 15 giorni i dipendenti di ogni cantiere vengono sottoposti ai tamponi antigienici per scongiurare la diffusione del coronavirus. Due giorni fa sono stati eseguiti ad Avezzano, ieri a Guidonia e oggi nei cantieri della Puglia. È un momento difficile, stiamo sempre al lavoro per garantire i servizi ai nostri utenti, il minimo che potessimo fare è assicurare uno screening continuo ai nostri dipendenti“.

Comunicato stampa



Leggi anche